Terzo problema: disdetta da Mediaset Premium vanificata

Ed eccoci arrivati alla beffa finale, inframmezzata da decine di tentativi di chiamate al call center senza successo (con il solo esito di spendere i 6 centesimi di scatto alla risposta, più i 3 centesimi ogni 60 secondi):  alla fine qualcuno decide di disdire il contratto, ma continua a vedersi prelevare i soldi dal conto o dalla carta di credito.

Ebbene sì, è successo anche questo.

Tra i malcapitati citiamo Domenico Romano, a cui dal call center una volta spiegano che la disdetta non esiste; poi, ecco, la trovano, ma lui continua a pagare perché la tessera non è stata disattivata. E Sonia Fantino che - avendo restituito la tessera per il rimborso del credito residuo - con gli operatori del call center proprio non riesce neanche a parlare - visto che le si chiede il numero di tessera (a proposito: scrivetevelo sempre da qualche parte, può tirnarvi utile).

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca