Maltrattamenti in famiglia - la prescrizione decorre dall'ultimo episodio

I maltrattamenti in famiglia assumono fattispecie di reato abituale e pertanto la prescrizione decorre dall'ultimo episodio di maltrattamento.

Per il reato di maltrattamenti in famiglia la prescrizione decorre dalla data dell'ultima azione penalmente rilevante. Così ha deciso la Corte di Cassazione con la sentenza del 28.10.2011, numero 39228 .  Ciò in quanto il delitto di maltrattamenti in famiglia è un "reato di durata",  abituale, sicché si applica la disciplina della prescrizione prevista per i reati permanenti.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su maltrattamenti in famiglia - la prescrizione decorre dall'ultimo episodio. Clicca qui.

Stai leggendo Maltrattamenti in famiglia - la prescrizione decorre dall'ultimo episodio Autore Antonella Pedone Articolo pubblicato il giorno 5 novembre 2011 Ultima modifica effettuata il giorno 4 agosto 2017 Classificato nella categoria famiglia monoparentale e di fatto - unioni civili - diritto separazione e divorzio Inserito nella sezione lavoro, pensioni, famiglia separazione e divorzio, Isee del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca