Locazioni in nero » Dichiarazioni inquilini contro evasione fiscale

Locazioni in nero? Nel processo tributario valgono come prova anche le testimonianze dei vicini di casa.

Le dichiarazioni di terzi possono essere utilizzate nel processo tributario, non a titolo di fonti di prova in senso proprio, quanto piuttosto a titolo di ausilio all’accertamento.

Devono quindi essere tenute presenti da parte del giudice come elemento indiziario, da valutare unitamente agli altri elementi, come le presunzioni, la documentazione acquisita, le eventuali movimentazioni finanziarie.

Ciò è quanto disposto dalla Corte di Cassazione con sentenza 16223/14.

Da ciò che si evince dalla pronuncia esaminata, le dichiarazioni degli inquilini, acquisite dalla Guardia di Finanza, sono un indizio rilevante per l’accertamento del reddito da locazione nei confronti del padrone di casa, nei cui confronti, dunque, l’Agenzia delle Entrate potrà, di conseguenza, emettere un atto di accertamento.

Si, avete letto bene: si prospettano tempi durissimi per i padroni di casa che affittano la propria abitazione cercando di evadere il fisco.

Come accennato, infatti, a parere degli Ermellini, la Guardia di Finanza, nella propria attività rivolta a stanare gli affitti in nero, ben può acquisire informazioni dagli inquilini stessi, all’interno dello stabile.

In parole povere, d’ora in avanti sarà possibile vedere agenti delle fiamme gialle che si mettano a bussare, porta a porta, per verificare se, nell’appartamento, vi è l’effettivo titolare o, invece, un inquilino.

Ciò perché, a sentire piazza Cavour, le dichiarazioni, dei terzi, raccolte dai finanzieri durante le indagini e da questi ultimi inserite, anche per riassunto, nel verbale di constatazione, hanno natura di mere informazioni acquisite nell’ambito di ricerche amministrative e sono, pertanto, pienamente utilizzabili quali elementi di convincimento.

21 Luglio 2014 · Andrea Ricciardi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Contratti di locazione in nero » Ok alla norma salva inquilini
E' stata pubblicata la legge che ha posto fine a una questione paradossale verificatasi nell'ambito del fenomeno dei contratti di locazione in nero. Grazie ad una legge emanata nel 2011 molti inquilini avevano potuto denunciare all'Agenzia delle Entrate i contratti di locazione in nero, ottenendo così canone assai ridotto e l'automatica conversione in un contratto della durata di 4+4 anni, con il divieto, quindi, per il locatore, di sfrattare l'inquilino nonostante questi pagasse un canone enormemente inferiore rispetto al contratto non registrato. Avvalendosi di questa disposizione, molti inquilini, non si erano fatti scrupolo di denunciare i padroni di casa con ...

Conteggi errati nelle bollette a causa dei consumi presunti e successivi rimborsi ai consumatori - Arera e Guardia di Finanza promettono maggiori controlli
Mi capita sempre più spesso di dover reclamare con la compagnia che mi fornisce la luce per consumi presunti errati: la stragrande maggioranza delle volte vengo successivamente rimborsato ma comunque ciò mi porta via un sacco di tempo. Invece di costringere gli utenti a controllare ogni volta per evitare di essere fregati, non sarebbe più semplice controllare meglio i consumi effettivi? Insomma, è una vergogna! ...

Affitto in nero » Nullo il contratto verbale anche se l'inquilino denuncia il proprietario al fisco
Il Tribunale di Roma, con una recente sentenza, ha sancito la nullità, per difetto di forma, dei contratti di affitto non stipulati in forma scritta. La pronuncia emessa dai giudici capitolini mette un freno alla prassi della denuncia verbale dei rapporti locatizi da parte di coloro che erano stati costretti ad affittare un appartamento in nero; prassi incentivata dalla norma sulla cedolare secca. Il requisito della forma scritta resta elemento fondamentale per la validità di qualsiasi locazione abitativa. Prima di esaminare, però, il verdetto e fornire le spiegazioni in merito, facciamo un passo indietro, analizzando la prassi della denuncia delle ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su locazioni in nero » dichiarazioni inquilini contro evasione fiscale. Clicca qui.

Stai leggendo Locazioni in nero » Dichiarazioni inquilini contro evasione fiscale Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 21 Luglio 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 2 Agosto 2017 Classificato nella categoria contratti di locazione - affitti in nero e sanzioni per il locatore - sfratti e diritto alla casa - morosità incolpevole Inserito nella sezione mutui per acquisto casa e affitti

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)