L’importanza di accedere alle relate di notifica delle cartelle esattoriali

Non è rilevante che lei non disponga di avvisi: Equitalia e l’Agenzia delle Entrate devono essere in possesso delle relate di notifica degli atti a lei indirizzati..

Lei può avere copia delle relate di notifica recandosi presso gli uffici dell’ente impositore (Agenzia entrate) e dell’agente della riscossione (Equitalia).

Nel caso in cui la cartella esattoriale sia affetta da vizio di notifica lei, con l’ausilio di un professionista, può rivolgersi al giudice per le esecuzioni per vedere riconosciuta la nullità del titolo esecutivo e la conseguente illegittimità del fermo amministrativo.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

18 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Notifica delle cartelle esattoriali - nullità sanabile ed inesistenza giuridica
Per la Cassazione (sentenze 19854/2004 e 15894/2006) la sanatoria dei vizi di nullità delle notifiche per raggiungimento dello scopo, in seguito alla presentazione del ricorso del contribuente, vale anche per gli atti tributari, cartelle comprese. Sempre i giudici di legittimità, con la sentenza 12007/2011, hanno chiarito che la natura sostanziale e non processuale dell'avviso di accertamento tributario non osta all'applicazione di istituti appartenenti al diritto processuale, soprattutto quando vi sia un espresso richiamo di questi nella disciplina tributaria. Il vizio di notifica comporta la sanatoria della nullità quando, nonostante la inosservanza delle formalità o delle disposizioni di legge, tra cui quelle concernenti ...

Cartelle esattoriali - Vorrei eccepirne l'annullamento in quanto ho chiesto ad Equitalia le relate di notifica e non mi hanno risposto
Lo scorso anno Equitalia mi ha notificato cartelle esattoriali per un totale di 30 mila euro: nell'immediato non ho potuto far altro che pagare una parte di cartelle ed il resto rateizzare, pena il pignoramento del quinto dello stipendio. Successivamente ho inviato a equitalia ed alla agenzia delle entrate una raccomandata con la richiesta delle ricevute di relata notifica relativa alle due cartelle più sostanziose, una di 15 mila euro e l'altra di 10 mila. E' passato più di un anno e non ho avuto alcun riscontro, né da Equitalia, né da Agenzia delle entrate. Posso chiedere l'annullamento del debito ...

Richiesta esibizione delle relate di notifica
Ho richiesto ad Equitalia l'esibizione delle relate di notifica. Equitalia mi ha risposto evidenziando il numero delle cartelle più datate e vicino scrivendomi a penna Art.26. Quindi per le cartelle di 10 anni fa Equitalia si è rifiutata di fornirmi la documentazione che attesta l'invio delle raccomandate di notifica. Come devo comportarmi? ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su l’importanza di accedere alle relate di notifica delle cartelle esattoriali. Clicca qui.

Stai leggendo L’importanza di accedere alle relate di notifica delle cartelle esattoriali Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 18 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria cartelle esattoriali - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)