Fallimento del debitore - Insinuazione al passivo

Oggigiorno capita sempre con maggior frequenza che il proprio debitore venga dichiarato fallito o assoggettato ad una procedura concorsuale. In tal caso pochi sono i rimedi concessi al creditore.

Questi si insinuerà nel passivo del fallimento ed attenderà dal curatore fallimentare il riparto dell'attivo. Spesso, tuttavia, viene corrisposta una percentuale del credito al limite del ridicolo o, in alcuni casi, nulla viene addirittura ripartito.

Deducibilità fiscale delle perdite su crediti inesigibili

Nel caso in cui siano falliti tutti i tentativi per recuperare il credito (esecuzioni forzate con esito negativo, difficoltà nel rintracciare lo stesso debitore ecc.) o addirittura nell'evenienza in cui il proprio debitore venga dichiarato fallito o assoggettato ad una procedura concorsuale, è possibile "limitare i danni" deducendo fiscalmente le cosiddette "perdite su crediti".

Il DPR n° 917 del 22/12/1986 (TUIR) all'articolo 66 comma 3° stabilisce che "… le perdite su crediti sono deducibili se risultano da elementi certi e precisi e, in ogni caso, se il debitore è assoggettato a procedure concorsuali".

La norma è chiara. Permette all'imprenditore di dedurre alla voce "perdite su crediti" solo quando sia diseconomico proseguire le azioni legali precedentemente avviate o quando le medesime avranno certamente esiti negativi o, ancora, quando sia stato dichiarato il fallimento del debitore.

Non è quindi sufficiente il semplice esito negativo di una raccomandata di sollecito per avvalersi del "rimedio fiscale". E' necessario, in ogni caso, dimostrare di aver esperito tutte le strade possibili per il recupero del credito o perlomeno essere giunti alla conclusione che il credito sia "oggettivamente" irrecuperabile.

Per fare una domanda sulle procedure giudiziali ed extragiudiziali di recupero crediti, sul recupero crediti in generale e su tutti gli argomenti correlati clicca qui.

22 agosto 2013 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca