Le finanziarie mi stanno tartassando di telefonate, sms e telegrammi

Le finanziarie mi stanno tartassando di telefonate, sms, telegrammi, dicendomi che se supero le 5 rate di ritardo decade il beneficio del pagamento a rate e danno tutto in mano all’avvocato è procedono con l’ingiunzione. Mi sembra di aver letto tra glia altri post che sia la “normalità”. Ma davvero esiste questa regola delle 5 rate? Grazie

Inoltre in un eccesso di generosità per le “povere” società di recupero crediti che hanno avuto la sfortuna di incontrarti, si potrebbe (Dio, se esiste, te ne renderà sicuramente merito, anche se mai a rate) spiegare anche a loro qual è la situazione.

Volendo, potrebbero almeno risparmiare un pò di soldini e di lavoro ….

Per quel che riguarda le 5 rate (suppongo sia una mera curiosità) basta leggere il contratto. Il numero varia, di solito, con la finanziaria che eroga il prestito.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

20 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Decadenza dal beneficio del termine per il mutuo casa - Può essere applicata dal creditore per ritardo di 7 o 18 rate?
Per un mutuo sottoscritto nel 2008, la decadenza dal beneficio del termine, può essere applicata già con 6 rate insolute? La legge attuale non ne prevede 18 di rate insolute per poter far decadere il termine? ...

Comunicazione di decadenza dal beneficio del termine per una carta di credito revolving e per un affidamento in conto corrente - Possibile che la DBT venga fatta valere anche per il mutuo per il quale sono in ritardo di sole due rate?
Ho ricevuto da parte della banca 2 lettere raccomandate di Decadenza del beneficio del termine: la prima si riferisce a una carta di credito, Esposizione Euro 3 mila e 500 euro di cui insoluto/sconfino Euro 3 mila e 500 euro. La seconda, che è quella che mi spaventa di più, fa riferimento al fido di conto corrente e al Mutuo. Nella fattispecie indica C/C N. Esposizione Euro 2.609, di cui insoluto/sconfino Euro 109. Mutuo N. Esposizione Euro 73.500 di cui insoluto Euro 1.140. Nella lettera la banca mi comunica: Vi dichiariamo formalmente decaduti dal beneficio del termine di cui all'articolo ...

Pagamenti in ritardo delle rate di un prestito e possibile decadenza dal beneficio del termine con conseguente obbligo di rimborsare il debito residuo in unica soluzione
Ho un finanziamento auto regolarmente pagato da novembre 18 ad aprile 19 con RID: causa passaggio a nuovo conto corrente la banca non riesce ad agganciarsi e si decide di inviarmi i bollettini che non arrivano. Le rate dei mesi di giugno e luglio mi sono state accodate. Per quanto riguarda i mesi maggio di luglio di agosto settembre e ottobre e novembre ho pagato ma con qualche giorno di ritardo dalla scadenza in quanto i bollettini non sono arrivati e quindi provvedo in modo autonomo alla cosa. Possono chiudermi il finanziamento per i ritardi nelle rate pagate anche se ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su le finanziarie mi stanno tartassando di telefonate, sms e telegrammi. Clicca qui.

Stai leggendo Le finanziarie mi stanno tartassando di telefonate, sms e telegrammi Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 20 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)