Capacità di succedere

Per legge possono succedere tutti coloro che sono nati o concepiti al tempo dell'apertura della successione.

Si presume concepito chi è nato entro 300 giorni dalla morte della persona che ha lasciato l'eredità.

Possono succedere nel testamento anche le persone giuridiche e gli enti non riconosciuti.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca