Debiti e recupero crediti – la stupidità è democratica ed interclassista

Sospendendo i pagamenti lei sarà iscritto alla lista dei cattivi pagatori e non potrà accedere ad ulteriori finanziamenti. Nelle sue condizioni può costituire anche un aspetto positivo. Nessun rischio di andare in carcere.

Naturalmente, prima di dichiarare “fallimento virtuale” va valutata la possibilità di accedere ad un ultimo finanziamento, giusto per mettere “fieno in cascina”.

Particolare attenzione, tuttavia, dovrà essere riservata al conto corrente intestato. Su questo dovranno transitare solo liquidità per le spese correnti e qualche rid relativo ad utenze domestiche. Il conto corrente è suscettibile di pignoramento.

Eventuali disponibilità per affrontare le avversità della vita andranno dirottate su conti correnti di amici fidati e parenti (non il coniuge, mi raccomando).

Analoga accortezza per quanto riguarda l’auto. In leasing o in prestito, sempre da amici e parenti.

Per la casa in affitto, seguendo il principio che prevenire è meglio che curare, andrebbe perfezionato un comodato d’uso (registrato con il contratto d’affitto) per mobilio ed elettrodomestici. Infatti lei potrebbe, prima o poi, subire un “pignoramento presso la residenza del debitore”.

E, per cortesia, evitiamo gli orecchini al naso ed il Rolex al polso per scolpire i muscoli delle braccia. Le storie di ricchi imbecilli come Diego Maradona e Maurizio Raggio ci insegnano che la stupidità è sicuramente democratica ed interclassista.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

18 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Debiti e recupero crediti – cose che succedono quando non si seguono le procedure consigliate
Innanzitutto deve accertarsi che il soggetto a cui effettua i pagamenti sia legittimato alla riscossione del debito. Occorre dunque che le venga trasmessa copia conforme della documentazione attestante la cessione dei diritti dal creditore originario al soggetto giuridico con cui sta perfezionando il concordato. ...

Debiti e società di recupero crediti – consigli da seguire se si decide di pagare 
Gentile debitore, se proprio ha intenzione di pagare, segua questi consigli: innanzitutto lei deve accertarsi che il soggetto a cui effettua i pagamenti sia legittimato alla riscossione del debito. Occorre dunque che le venga trasmessa copia conforme della documentazione attestante la cessione dei diritti dal creditore originario al soggetto giuridico con cui sta perfezionando il concordato. ...

Cambiali ed assegni post datati - nelle mani delle società di recupero crediti nuocciono gravemente alla salute del debitore!
Sono protestata da quasi un anno e mezzo e non sono riuscita ancora a saldare il mio debito. Dopo lettere intimidatorie da parte delle societa recupero crediti, visite di procuratori ed agenti esattoriali, ufficiali giudiziari, sono ancora col dubbio di quanto possa ancora resistere all'avviso di un pignoramento e quanto possa restare ancora protestata. Il prestito è stato preso nel 2004, pagate solo 10 bolettini e basta. Quindi è stato cambializzato nel 2008, pagate 12 cambiali, scoperte 48 per un ammontare di 17000. Cosa ancora mi puo sucedere? risponde il consigliere debiti Intanto resta protestata per cinque anni dalla levata ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su debiti e recupero crediti – la stupidità è democratica ed interclassista. Clicca qui.

Stai leggendo Debiti e recupero crediti – la stupidità è democratica ed interclassista Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 18 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)