La sospensione feriale dei termini processuali in materia di giustizia civile, amministrativa e tributaria - Calcolo dei giorni di sospensione

Come già accennato, il periodo di sospensione feriale dei termini processuali, compreso  tra il 1° agosto ed il 15 settembre, deve essere escluso dal computo dei  giorni utili. Ne deriva, ad esempio, che se si intende presentare un ricorso in Commissione tributaria provinciale:

  •  se il primo giorno per la proposizione del ricorso cade nel periodo feriale (1°  agosto - 15 settembre), il computo del termine di 60 giorni inizierà dal 16  settembre compreso;
  •  se l'ultimo giorno per la proposizione del ricorso cade nel periodo feriale,  il  computo del termine di 60 giorni si ottiene sommando il periodo decorso  anteriormente al 1° agosto a quello successivo al 15 settembre.

Nel computo dei giorni occorre, inoltre, considerare che  va escluso il giorno iniziale (dies a quo), mentre deve essere conteggiato quello finale (dies ad quem). Se il giorno di scadenza cade in un giorno festivo, la scadenza e prorogata di  diritto al primo giorno seguente non festivo; il sabato e considerato non festivo.

6 luglio 2014 · Giorgio Valli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca