La nostra nuova pagina 404

Google raccomanda fortemente di evitare gli errori soft 404!

Che cos'è un errore Soft 404?

In genere, quando un visitatore richiede una pagina del tuo sito che non esiste, il server web restituisce un errore 404 (non trovata). Questo codice di risposta HTTP indica chiaramente ai browser e ai motori di ricerca che la pagina non esiste. Di conseguenza, gli eventuali contenuti della pagina non vengono sottoposti a scansione o indicizzazione dai motori di ricerca.

Un errore soft 404 si verifica se il server restituisce una pagina reale per un URL che in realtà non esiste sul tuo sito. In genere succede quando il server gestisce URL che non funzionano o non esistono come se fossero corretti e reindirizza l'utente a una pagina valida, ad esempio la home page o una pagina 404 "personalizzata".

È un problema perché i motori di ricerca potrebbero dedicare molto tempo alla scansione e all'indicizzazione di URL del tuo sito che non esistono e che sono spesso duplicati. Questo problema potrebbe incidere negativamente sulla copertura della scansione del tuo sito perché i tuoi URL univoci reali potrebbero non essere trovati in tempi brevi o visitati spesso a causa del tempo che Googlebot dedica a pagine che non esistono.

Come gestire gli errori Soft 404

È consigliabile configurare il server in modo che restituisca sempre un codice di risposta 404 (Non trovato) o 410 (Non più disponibile) per la richiesta di una pagina che non esiste. Puoi migliorare l'esperienza dei tuoi visitatori configurando una pagina 404 personalizzata da visualizzare quando viene restituito un codice di risposta 404. Ad esempio, potresti creare una pagina contenente un elenco delle tue pagine più visitate, un link che rimanda alla tua home page o che consente di fornire feedback. Tuttavia è importante ricordare che non è sufficiente creare una pagina che visualizza un messaggio 404. È necessario restituire anche il codice di risposta HTTP 404 o 410 corretto.

pagina 404

Dopo aver letto le raccomandazioni di Google, ci siamo convinti ad eliminare la redirect alla home nel caso di pagina inesistente e a confezionare una vera pagina di errore 404, come fanno tutti i siti che si rispettano.

26 ottobre 2016 · Patrizio Oliva

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Spunti di discussione dal forum

Errori in atto di successione
Nella copia cartacea di una successione venuta in mio possesso riscontro i seguenti tre errori: numero 1 nella pagina 1 manca selezionato come è devoluta l'eredita' "per legge o testamento"; numero 2 sempre nella pagina 1 dopo la firma, la parte riguardante qualità e indirizzo del dichiarante è stata lasciata…
Ulteriori chiarimenti su rinuncia all’eredità – Se la casa a cui ho rinunciato non esiste più, cosa succede?
A proposito della risposta precedente, vorrei informare che tale casa non esiste più, perchè è stata demolita e sul terreno ne è stata costruita un'altra, che ovviamente ora ha più valore, essendo nuova e più grande. In che modo potrebbero mai gli eventuali creditori farsi assegnare un'eredità che di fatto…
Quali sono i termini di prescrizione e decadenza di un tributo locale come è la Tariffa di Igiene Ambietale o TIA?
I primi di Febbraio 2017, mi è arrivata una ingiunzione di pagamento relativa a TIA 2010 per una casa di mia proprietà dove ho la residenza a partire da febbraio 2011. Rilevo un'anomalia per quel che riguarda la data di spedizione, che nella cartolina di ritorno per il mittente, e…
Assegno di ricerca e Pignoramento presso terzi
Spettabile redazione, dopo aver condotto svariate ricerche in merito ed aver consultato diversi avvocati, senza avere una risposta chiara al mio problema, ho deciso di porvi il mio quesito. Ho ricevuto un precetto con richiesta di pagamento di un debito (inferiore ai 1500 euro spese incluse) scaturito dall'ingiunzione per il…
Richiesta rateizzazione Equitalia rimasta senza risposta
Ho ricevuto per PEC una cartella Equitalia a Maggio 2015: il mese successivo, Giugno 2015, ho richiesto la rateizzazione direttamente sul sito Equitalia. Ho subito ricevuto una mail automatica che mi diceva che la pratica era stata presa in gestione (ricevuta sulla mia mail privata di google, non sulla PEC).…

Link a ritroso

Stai leggendo La nostra nuova pagina 404 Autore Patrizio Oliva Articolo pubblicato il giorno 26 ottobre 2016 Ultima modifica effettuata il giorno 23 gennaio 2017 Classificato nella categoria attualità gossip politica .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca