La legge della giungla, la legge del fai da te e quella del debitore che non ha più nulla da dare

Le uniche leggi che dovrà prima o poi imparare, sono:

1) la legge della giungla, nota anche come "legge del più forte" - esempi tipici sono la "ius primae noctis", il "lodo Alfano", il "processo breve", il "legittimo impedimento", l'"immunità parlamentare" ecc... Ovviamente non è da tutti poterla invocare;

2) legge del "fai da te", conosciuta anche come "Aiutati che Dio ti aiuta ...". Ma per servirsene bisogna aver fede nella Provvidenza.

3) "non ho più nulla ed allora fankulizzatevi tutti" (a Napoli è conosciuta anche come "tre song ‘e putient, ‘o re, ‘o papa e chi nun tene nient" che tradotta in italiano vuol dire "tre sono i potenti, il re, il papa e chi non ha più nulla"). E' la legge consigliata per cittadini sudditi ed atei, senza contatti con la "casta" padrona, che cominciano a prendere coscienza della propria situazione.

Per la legge numero 3, in questa sezione, potrà apprendere le nozioni base.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

18 settembre 2010 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su la legge della giungla, la legge del fai da te e quella del debitore che non ha più nulla da dare. Clicca qui.

Stai leggendo La legge della giungla, la legge del fai da te e quella del debitore che non ha più nulla da dare Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 18 settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 12 dicembre 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca