Come integrare o correggere la dichiarazione di successione

La dichiarazione di successione può essere integrata o corretta entro la scadenza del termine di presentazione, ossia entro dodici mesi dalla data di apertura della successione (che coincide, generalmente con la data di morte del contribuente) presentando una nuova dichiarazione di successione che modifica la precedente.

Inoltre, è possibile modificare la dichiarazione di successione anche oltre tale termine a condizione che le integrazioni o le sostituzioni siano dichiarate prima della notifica dell'avviso di rettifica e di liquidazione della maggiore imposta o, in mancanza, entro due anni dal pagamento dell'imposta principale.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca