Cartella esattoriale originata da omesso o insufficiente pagamento dei tributi – Sull’eccezione di intervenuta prescrizione è chiamato a decidere il giudice tributario

L’attribuzione alle commissioni tributarie delle decisioni relative a tutte le controversie aventi ad oggetto i tributi di ogni genere e specie, ivi incluse, quindi, quelle in materia di tasse automobilistiche, si estende ad ogni questione relativa al tributo, arrestandosi unicamente di fronte agli atti della esecuzione tributaria.

Ne consegue che l’eccezione di prescrizione, quale fatto estintivo dell’obbligazione tributaria, rientra nella giurisdizione del giudice tributario.

Così si legge nella sentenza 14648/2016 redatta dai giudici della Corte di cassazione a sezioni unite.

15 Giugno 2017 · Roberto Petrella



Condividi il post e dona


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cartella esattoriale originata da omesso o insufficiente pagamento dei tributi – sull’eccezione di intervenuta prescrizione è chiamato a decidere il giudice tributario. Clicca qui.

Stai leggendo Cartella esattoriale originata da omesso o insufficiente pagamento dei tributi – Sull’eccezione di intervenuta prescrizione è chiamato a decidere il giudice tributario Autore Roberto Petrella Articolo pubblicato il giorno 15 Giugno 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 2 Agosto 2017 Classificato nella categoria cartella esattoriale - prescrizione e decadenza

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)