Cartelle esattoriali - sezioni informative

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!




Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Quali informazioni possiamo trovare nella cartella esattoriale

Nella cartella esattoriale si trova la descrizione di quanto si deve pagare e del perché; dove, come ed entro quale scadenza effettuare il versamento; i soggetti a cui rivolgersi per presentare un eventuale ricorso; come e a chi chiedere la rateazione delle cartelle.

È molto importante leggere attentamente la cartella perché, dalla data di notifica, il contribuente ha 60 giorni di tempo per pagare. Superato tale termine, all’importo dovuto si aggiungono gli interessi di mora (maturati giornalmente dalla data di notifica).

Sul contribuente, inoltre, grava l’onere per l’aggio dovuto all’Agente della riscossione (Adr) nella misura fissata dalla norma (attualmente il 4,65% di quanto iscritto a ruolo, se il pagamento é effettuato nei 60 giorni dalla notifica e, mediamente, l’8% per i pagamenti oltre tale data) e tutte le eventuali ulteriori spese che deriveranno dalla cartella (iscrizione e cancellazione di ipoteca, pignoramento).

La prima pagina della cartella esattoriale

Nella PRIMA PAGINA della cartella esattoriale (vedi figura sotto) sono riportati:

cartella_di_pagamento_pagina_1

Sezione “dettaglio degli addebiti”

Nelle pagine successive, alla sezione “DETTAGLIO DEGLI ADDEBITI” della cartella esattoriale, sono riportati:

cartella_di_pagamento_pagina_2

Sezione “istruzioni per il pagamento”

Nella sezione “ISTRUZIONI PER IL PAGAMENTO” della cartella esattoriale, sono riportati:

cartella_di_pagamento_pagina_3

Sezione “dati ad uso degli uffici”

Nella sezione “DATI AD USO DEGLI UFFICI” della cartella esattoriale sono riportati:

cartella_di_pagamento_pagina_4

Sezione “quando e dove presentare ricorso”

Nella sezione “QUANDO E COME PRESENTARE RICORSO” avverso il pagamento della cartella esattoriale, sono riportati:

Per porre una domanda sulle cartelle esattoriali, sulle informazioni in essa contenute, su fisco tasse e contenzioso tributario clicca qui.

Ricorda, fare una domanda non costa nulla, non farla a volte può costare caro!!!

25 Ottobre 2008 · Paolo Rastelli



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cartelle esattoriali - sezioni informative. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)

  • ricky giangiulio 11 Dicembre 2009 at 17:10

    Equitalia messa in riga dal garante della privacy che impone la modifica degli avvisi di riscossione. Dovrà essere chiaro a chi rivolgersi per informazioni

    Cambia la cartella esattoriale. Dovrà contenere un’apposita informativa sulla privacy. Il garante con un provvedimento reso noto ieri ha dato sei mesi di tempo a Equitalia per ridisegnare gli avvisi della riscossione, che al momento non contengono una piena informativa. Ci dovrà invece essere uno spazio con le indicazioni dei soggetti ai quali rivolgersi per avere informazioni su trattamento dei dati, correzione delle informazioni anagrafiche, richiesta di copia degli atti.

    E arriva anche una stretta sull’accesso all’anagrafe tributaria.





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!