La banca puo rilasciare un prestito ad un soggetto che rilascia come garanzia un casa in comune ed in divisa con altri soggetti a loro insaputa?

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



la banca puo rilasciare un prestito ad un soggetto che rilascia come garanzia un casa in comune ed in divisa con altri soggetti a loro insaputa?

Commento di francesco | Mercoledì, 10 Settembre 2008


No. Se il prestito è garantito da ipoteca volontaria i proprietari (tutti) devono apparire nel contratto come “datori di ipoteca”.

Se poi uno ha portato le proprie quote di proprietà come “abbellimento” nella richiesta di una pratica di finanziamento… È un altro discorso. Ma quando si parla di “garanzia” di un bene reale, si parla di un ipoteca volontaria. E per questa ci vuole l’assenso (e la firma) dei proprietari dell’immobile.

Commento di PromotoreMutui | Giovedì, 18 Settembre 2008

18 Settembre 2008 · Antonio Scognamiglio



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su la banca puo rilasciare un prestito ad un soggetto che rilascia come garanzia un casa in comune ed in divisa con altri soggetti a loro insaputa?. Clicca qui.

Stai leggendo La banca puo rilasciare un prestito ad un soggetto che rilascia come garanzia un casa in comune ed in divisa con altri soggetti a loro insaputa? Autore Antonio Scognamiglio Articolo pubblicato il giorno 18 Settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!