Tutto su verifica gratuita per la cancellazione ipoteca post mutuo

Ipoteca sulla casa a fine mutuo » Accertamenti sulla cancellazione gratis attraverso il web

Stop dell'ipoteca della banca a fine mutuo: a partire dall'8 luglio 2016 è possibile effettuare la verifica online, del tutto gratuitamente.

Verificare direttamente su internet la cancellazione dell'ipoteca sul proprio immobile, è possibile.

A partire dall'8 luglio 2016, infatti, tramite i canali dell'Agenzia Fisconline e Entratel, chi ha estinto un proprio debito può controllare lo stato della comunicazione di estinzione dell'obbligazione inviata dal creditore, come per esempio la banca, consultando gratuitamente l'apposito registro.

Il servizio è attivo su tutto il territorio nazionale ad eccezione delle Provincie Autonome di Trento e Bolzano e delle altre zone in cui vige il sistema tavolare.

Accedendo al servizio, il debitore che ha estinto il mutuo può verificare se il creditore ha inviato la comunicazione, se questa è in lavorazione e se la pratica è andata a buon fine con la cancellazione dell'ipoteca.

In caso contrario, può conoscere i motivi per cui l'iter si è eventualmente interrotto: per esempio, nel caso in cui mancano o sono errati i dati indispensabili alla cancellazione o il creditore ha chiesto la permanenza dell'ipoteca.

Online il Registro delle comunicazioni per la cancellazione dell'ipoteca

E' stato reso disponibile il registro delle comunicazioni, strumento per scoprire la cancellazione dell'ipoteca dopo l'estinzione di un mutuo: facciamo chiarezza.

D'ora in avanti, sarà possibile verificare direttamente sul web la cancellazione dell’ipoteca sul proprio immobile.

Come accennato, infatti, dall’8 luglio 2016, tramite i canali Fisconline ed Entratel dell’Agenzia delle Entrate, chi ha estinto un proprio debito può controllare lo stato della comunicazione di estinzione dell’obbligazione inviata dal creditore, come per esempio la banca, consultando gratuitamente l’apposito registro.

Il servizio è attivo su tutto il territorio nazionale ad eccezione delle Provincie Autonome di Trento e Bolzano e delle altre zone in cui vige il sistema tavolare.

Dunque, i servizi telematici dell’Agenzia aprono le porte del Registro delle comunicazioni.

Alle informazioni si accede fornendo il codice fiscale del debitore.

Accedendo al servizio, il debitore che ha estinto il mutuo può verificare se il creditore ha inviato la comunicazione, se la pratica è in lavorazione e se è andata a buon fine con la cancellazione dell’ipoteca.

In caso contrario il debitore può conoscere i motivi per cui l’iter si è eventualmente interrotto: per esempio, nel caso in cui mancano o sono errati i dati indispensabili alla cancellazione o il creditore ha chiesto la permanenza dell’ipoteca.

Arriva la verifica gratuita per la cancellazione dell'ipoteca post mutuo

Arriva la verifica gratuita per la cancellazione dell'ipoteca post mutuo grazie a un nuovo strumento dell'agenzia delle Entrate.

Avete chiesto e regolarmente estinto un mutuo ipotecario alla tua banca e ora volete sapere se è stata cancellata l’ipoteca sulla casa?

Sono passati svariati mesi e non averte ancora avuto nessuna notizia dal direttore della banca?

Volete sapere se il vostro immobile è finalmente libero da pesi e vincoli?

Ci sono, liete, novità per voi: se prima dovevate incaricare un visurista o fare una visura ipotecaria (pagando i relativi costi), oggi tutto questo può avvenire comodamente e gratis da casa.

Infatti, verificare direttamente su internet la cancellazione dell’ipoteca sul proprio immobile, ora si può!

A partire dall'8 luglio 2016, tramite i canali dell’Agenzia Fisconline e Entratel, chi ha estinto un proprio debito può controllare lo stato della comunicazione di estinzione dell’obbligazione inviata dal creditore, come per esempio la banca, consultando gratuitamente l’apposito registro.

Il servizio è attivo su tutto il territorio nazionale ad eccezione delle Provincie Autonome di Trento e Bolzano e delle altre zone in cui vige il sistema tavolare.

Accedendo al servizio, il debitore che ha estinto il mutuo può verificare se il creditore ha inviato la comunicazione, se questa è in lavorazione e se la pratica è andata a buon fine con la cancellazione dell’ipoteca.

In caso contrario, può conoscere i motivi per cui l’iter si è eventualmente interrotto: per esempio, nel caso in cui mancano o sono errati i dati indispensabili alla cancellazione o il creditore ha chiesto la permanenza dell’ipoteca.

14 luglio 2016 · Andrea Ricciardi


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cancellazione dell'ipoteca a fine mutuo - la verifica è online e gratuita
Dal giorno 8 luglio 2016, tramite i canali dell'Agenzia Fisconline e Entratel, chi ha estinto un proprio debito può controllare lo stato della comunicazione di estinzione dell'obbligazione inviata dal creditore, come per esempio la banca, consultando gratuitamente l'apposito registro. Il servizio è attivo su tutto il territorio nazionale ad eccezione ...
La cancellazione della ipoteca del mutuo
Il mutuo si estingue con il pagamento dell'ultima rata. La ipoteca che lo garantisce, invece, rimane in vita sino a quando siano trascorsi vent’anni dalla sua costituzione, in pratica da quando il mutuo è stato concesso (salvo rinnovo, in caso di mutuo di durata ultraventennale). Per i contratti di durata ...
Ipoteca a garanzia del mutuo
La ipoteca è un diritto reale di garanzia, mediante il quale il creditore (la banca) ha il potere di espropriare il debitore insolvente (cioè che non ha pagato le rate) del bene ipotecato (l'immobile dato a garanzia del mutuo). In altre parole, nel caso in cui il mutuatario non paghi ...
Mutuo » Quando la banca non cancella l'ipoteca dopo il rientro del finanziamento
Che cosa accade quando una banca, dopo aver terminato un contratto di mutuo con un proprio cliente, che ha pienamente rimborsato il finanziamento, non cancella immediatamente l'ipoteca precedentemente iscritta sull'immobile? In questo caso, scatta una sanzione per pratica commerciale scorretta: infatti, grazie al decreto Bersani Bis del lontano 2007, l'istituto ...
Gli oneri accessori al mutuo
Gli oneri accessori al mutuo sono quegli oneri che si aggiungono alle spese accessorie al mutuo e che contribuiscono a far lievitare il costo del mutuo stesso. Ai costi fissi per la sottoscrizione di un mutuo (spese accessorie), si possono aggiungere, infatti, eventuali oneri accessori: Penale per l'estinzione anticipata, totale ...

Spunti di discussione dal forum

Dall’ipoteca su un immobile al pignoramento quanto tempo passa?
Vorrei capire se dopo una ipoteca messa ad un immobile al passaggio al pignoramento e' automatico/quanto tempo passa tra le due fasi? Sono debitore verso una persona all'estero di 12 mila euro ed ho una casa di proprietà che vale 150 mila euro (senza nessun mutuo, gia pagata) e sono…
Mutuo per ristrutturazione con convenzione Inpdap
Nel 2005 ho chiesto un mutuo per ristrutturare la prima casa. Oggi l'agenzia Entrate mi chiede una dichiarazione della banca che il mutuo è stato contratto per la ristrutturazione perché c'è scritto solo "credito fondiario" con ipoteca di primo grado sulla casa. La banca mi risponde picche e mi dice…
Quali sono i costi per la cancellazione e la restrizione di ipoteca giudiziale?
La banca, in seguito a mancato pagamento di un prestito chirografario e di un fido ha iscritto 2 ipoteche giudiziali, una di euro 75 mila ed una di euro 10 mila su tutti i beni di 2 soci. Attualmente il debito è stato completamente saldato (a stralcio) e la banca…
Affittare un immobile gravato da ipoteca
Vorrei avere le seguenti informazioni: è possibile dare in locazione un immobile (sia abitazione che commerciale) sul quale grava un'ipoteca? Inoltre, per l'immobile in questione la banca sta avviando le pratiche legali presso il servizio recupero crediti, in quanto le rate del mutuo non vengono pagate da diversi mesi, inoltre…
Chi toglie un’ipoteca giudiziale ?
Avevo un debito con una Banca di 20 mila euro (tra l'altro come garante fidejussore), la quale mi ha iscritto ipoteca giudiziale su tre miei immobili. Ora il debito è stato completamente estinto e sto aspettando la liberatoria da questo Istituto Bancario che sicuramente mi verrà data cosi' come mi…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su tutto su verifica gratuita per la cancellazione ipoteca post mutuo. Clicca qui.

Stai leggendo Tutto su verifica gratuita per la cancellazione ipoteca post mutuo Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 14 luglio 2016 Ultima modifica effettuata il giorno 2 agosto 2017 Classificato nella categoria nozioni di base su mutui affitti e leasing Inserito nella sezione mutui per acquisto casa e affitti.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?