Ipoteca sulla casa e problemi con il pagamento di prestiti

Prestiti e ipoteca

Ho dei prestiti in corso che fino ad oggi ho sempre pagato: adesso non guadagno più come prima perché essendo un operaio la crisi ha fatto si che non faccio più’ ore extra, quindi non riesco più a farcela.

Essendoci delle assicurazioni sui prestiti e avendo conseguito un invalidità del 60% per due infarti quindi una malattia grave delle coronarie esiste quache modo per usufruirne?

Se incomicio a non pagare possono attaccare la casa che già ha l'ipoteca della banca?

Per favore aiutatemi perchè non so più come uscirne sono tre mesi che non dormo più e sono entrato quasi totalmente in depressione.

Ipoteca e vendita casa

Con la sola ipoteca di primo grado della banca a garanzia del mutuo ipotecario concessole, potrà almeno “mettere in cascina” il differenziale fra valore commerciale dell'immobile di proprietà e importo residuo del mutuo.

Nella sua situazione di sovraindebitamento non c'è alcuna possibilità di rientro dall'esposizione debitoria.

La presenza di una ipoteca di primo grado sulla casa non impedisce agli altri creditori di aggredirla. Con un'ipoteca di secondo grado, basterà loro attendere con comodo che il pagamento delle rate del mutuo formi nel tempo la capienza per gli altri crediti vantati.

27 novembre 2012 · Simone di Saintjust


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Ipoteca sulla casa a fine mutuo » Accertamenti sulla cancellazione gratis attraverso il web
Stop dell'ipoteca della banca a fine mutuo: a partire dall'8 luglio 2016 è possibile effettuare la verifica online, del tutto gratuitamente. Verificare direttamente su internet la cancellazione dell'ipoteca sul proprio immobile, è possibile. A partire dall'8 luglio 2016, infatti, tramite i canali dell'Agenzia Fisconline e Entratel, chi ha estinto un ...
Ipoteca a garanzia del mutuo
La ipoteca è un diritto reale di garanzia, mediante il quale il creditore (la banca) ha il potere di espropriare il debitore insolvente (cioè che non ha pagato le rate) del bene ipotecato (l'immobile dato a garanzia del mutuo). In altre parole, nel caso in cui il mutuatario non paghi ...
Mutuo » Quando la banca non cancella l'ipoteca dopo il rientro del finanziamento
Che cosa accade quando una banca, dopo aver terminato un contratto di mutuo con un proprio cliente, che ha pienamente rimborsato il finanziamento, non cancella immediatamente l'ipoteca precedentemente iscritta sull'immobile? In questo caso, scatta una sanzione per pratica commerciale scorretta: infatti, grazie al decreto Bersani Bis del lontano 2007, l'istituto ...
Importo della ipoteca a garanzia del mutuo
La ipoteca è la garanzia che la banca acquisisce allo scopo di agevolare il recupero forzato del proprio credito quando il debitore acquirente dell'immobile non paga le rate. Essa si dice di primo grado quando non è preceduta da altre ipoteche. Determinare il valore dell'ipoteca Per determinare il valore dell'ipoteca, ...
Ipoteca per il mutuo » Le tutele dell'immobile
Presenza di vari finanziamenti in corso pagati regolarmente, con il progetto di acquistare, a breve, un immobile con sottoscrizione del mutuo, con ipoteca obbligatoria. Nel caso non si potessero più onorare le rate dei prestiti, e si scegliesse di dare priorità al mutuo, gli altri istituti di credito potrebbero avanzare ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ipoteca sulla casa e problemi con il pagamento di prestiti. Clicca qui.

Stai leggendo Ipoteca sulla casa e problemi con il pagamento di prestiti Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 27 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 3 gennaio 2018 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca