Indice del post ipoteca - aspetti generali

Come sappiamo, le ipoteche sono diritti reali di garanzia con i quali si costituiscono vincoli giuridici che vengono posti sui beni del debitore a garanzia del soddisfacimento di un credito. Sono diritti reali perché sono iscritti sul bene; sono diritti di garanzia perché garantiscono la soddisfazione del credito. L'ipoteca crea un vincolo sul bene senza impedire al proprietario l'utilizzo e la disposizione del bene stesso L'ipoteca, una volta iscritta, segue il bene fino all'estinzione del credito garantito, anche in presenza di successivi trasferimenti di proprietà. Effetto dell'iscrizione ipotecaria è il diritto per il creditore di espropriare, anche nei confronti [ ... leggi tutto » ]

Si distinguono ì seguenti tipi di ipoteca: Ipoteca legale; Ipoteca volontaria o convenzionale; Ipoteca giudiziale. L'ipoteca legale è prevista per legge a favore del venditore di un bene a garanzia del prezzo che sia stata pattuito, ma non corrisposta alJ'atto della stipula del contratto di compravendita. L'ipoteca volontaria (o convenzionale) è lo strumento a garanzia di un credito, non necessariamente derivante dall'acquisto del bene, attraverso il quale, in base ad un accordo tra le parti (creditore e debitore) il debitore accetta che il creditore iscriva ipoteca a garanzia del rapporto creditizio. Ogni sentenza, che porta condanna al pagamento dì [ ... leggi tutto » ]

L'ipoteca si estingue: con la cancellazione dell'iscrizione; con la mancata rinnovazione dell'iscrizione; con l'estinguersi dell'obbligazione; con la distruzione del bene ipotecato; con la rinunzia del creditore; con lo spirare del termine a cui l'ipoteca è stata limitata. Come precisato dalla Corte di Cassazione (sentenza del 22 aprile 1999, n. 3987) la legittimazione a chiedere la cancellazione giudiziale dell'ipoteca va riconosciuta a tutti coloro che vi abbiano un legittimo interesse e quindi non soltanto al debitore originario (anche se non proprietario) od al terzo acquirente del bene ipotecato, ma in generale, a tutti coloro che potrebbero subire un pregiudizio da! [ ... leggi tutto » ]

La cessione del credito è un negozio giuridico bilaterale attraverso il quale il creditore cedente aliena ad un terzo, detto "cessionario", il proprio diritto di credito (a titolo oneroso o gratuito) anche senza il consenso del debitore, In ogni caso la cessione ha effetto nei confronti del debitore ceduto solo se gli è stata notificata oppure se questi l'ha accettata. Infatti, se il debitore ceduto paga quanto dovuto al cedente anziché al cessionario è comunque liberato dall'obbligazione, a meno che il cessionario non provi che il ceduto era a conoscenza dell'avvenuta cessione. La cessione del credito ipotecario si deve [ ... leggi tutto » ]

12 luglio 2015 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post ipoteca - aspetti generali. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Ipoteca - Aspetti generali Autore Ornella De Bellis Articolo pubblicato il giorno 12 luglio 2015 Ultima modifica effettuata il giorno 2 ottobre 2017 Classificato nella categoria iscrizione di ipoteca del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca