Io ho dei grossi problemi di debiti che sono nati 3 anni fa da una mia attività andata male

Buonasera io ho dei grossi problemi di debiti che sono nati 3 anni fa da una mia attività andata male. io vorrei svere un finanziameno con un unica rata per poter estinguere tutto ma nessuno mi da credito perchè risulto su ogni banca dati e l'unica garanzia che posso offrire è il mio stipendio di operaia. sono disperata e rovinata a 28 anni. mi aiuti lei se può. c'è qualcuno che mi può aiutare?

E' questo un momento in cui grandi ed antiche istituzioni bancarie si approssimano al fallimento.

Chi non è ancora fallito, fallirà domani.

Non vedo nulla di così tragico in un fallimento personale.

Prendi carta e penna e scrivi alle finanziarie che non sei più in grado di onorare gli impegni.

Domani, al massimo, dovrai cedere un quinto del tuo stipendio di operaia.

Sempre se le finanziarie a cui devi soldi, domani ci saranno ancora.

Hai 28 anni e sei disperata e rovinata? Ma non farmi ridere Carolina. La tua vita comincia solo adesso. Cosa vuoi che siano qualche migliaia di euro di debiti.

A new York, Londra, Parigi il sistema finanziario perde migliaia di miliardi di euro e gli artefici di questo immane 21 settembre ottengono liquidazioni d'oro….

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

20 settembre 2010 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Nuova attività del fallito - I redditi sono destinati a servire il debito residuo dedotte le spese di produzione e quanto serve a mantenere la famiglia
Se, anche dopo la dichiarazione di fallimento, un terzo soggetto versa al fallito il corrispettivo per le prestazioni relative ad una nuova attività, egli potrebbe rischiare di vedersi richiedere nuovamente l'importo dal curatore del fallimento con una eccezione di inefficacia del pagamento avvenuto nelle mani del fallito. Sulla questione è ...
Debiti – cosa fare quando non si può pagare
La decisione di sospendere i pagamenti è nel Vostro caso - extrema ratio - condivisibile: non si umanamente pretendere che una famiglia si spinga al di sotto della soglia di sussistenza per rispettare gli impegni assunti. Tuttavia, la conseguenza più probabile di questa situazione saranno, a lungo andare, il pignoramento ...
Consolidamento debiti? » Possibile con un mutuo
Gli oneri quotidiani da affrontare per le famiglie italiane, sia di esigua che di cospicua entità, sono tantissimi e, sempre più consumatori, si trovano costretti a ricorrere al credito. Vediamo come fare a consolidare i numerosi debiti grazie ad un mutuo. Quando si confrontano i mutui di diversi istituti di ...
Vacanza rovinata » Non c'è risarcimento se spiaggia è impraticabile
Albergatore non deve risarcire il cliente per il danno da vacanza rovinata se la spiaggia è infestata da alghe » Sentenza Cassazione L'albergatore non deve risarcire il turista per l'insoddisfacente fruibilità della spiaggia infestata da alghe. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione la quale, con la sentenza 13192 del ...
Il social lending
Il Social Lending è un modo più intelligente ed equo di prestare denaro. Si è sempre fatto tra familiari ed amici. Ora lo si può fare tra migliaia e migliaia di persone su internet. I Creditori ottengono rendimenti sul capitale prestato più alti di quelli di mercato. I Debitori sicuramente ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su io ho dei grossi problemi di debiti che sono nati 3 anni fa da una mia attività andata male. Clicca qui.

Stai leggendo Io ho dei grossi problemi di debiti che sono nati 3 anni fa da una mia attività andata male Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 20 settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca