Incomunicabilità con operatori delle finanziarie

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

La mia compagna ha contratto tre finanziamenti con tre distinte finanziarie (uno di questi è una nota, stramaledettissima carta di credito ricaricabile). A causa della profonda crisi finanziaria che ha investito anche il nostro Paese, la suddetta ha perso il posto di lavoro che le permetteva di affrontare in tutta serenità e con precisissima regolarità ogni pagamento.

Ovviamente, per questo motivo, non le è stato possibile onorare le rate in scadenza o, quanto meno, effettuava il pagamento con diversi giorni di ritardo…nell’ultimo periodo non le è stato proprio possibile pagare perchè, avendo anche un figlio a carico, la sua priorità (per quel poco che guadagna facendo servizi di pulizia in casa) è stata quella di portar da mangiare a casa e pagare (a stento) le utenze (acqua, gas). 

Per questo motivo, da circa 6 mesi, è LETTERALMENTE PERSEGUITATA da lettere e/o telefonate di operatori delle finanziarie e operatori di società di recupero crediti che sono arrivati ad intimarle il pagamento delle rate esordendo con frasi tipo “signora, lei i soldi li ha presi e ora lei paga!!!” In una delle ultime telefonate ricevute da questi fantomatici operatori (che chiamano in modalità “privato”), la mia compagna ha cercato di spiegare, per l’ennesima volta, la sua precaria situazione chiarendo, altresì, che la sua non è menefreghismo nel pagare e chiedendo quindi la possibilità di poter assolvere al debito con modalità “minirate” rinegoziando il tutto.

La risposta dell’operatrice è stata: “Signora, lei può anche andare a prostituirsi ma il finanziamento lo deve pagare così come lo ha stipulato”.

Alla luce di quanto sopra, trovandosi oggi con un’impiego che le rende circa 300 euro netti mensili (con un figlio minore a carico) e in virtù delle telefonate offensive ed intimidatorie che riceve ogni santo giorno dagli operatori delle finanziarie, vi chiedo cortesemente: ESISTE IL PRESUPPOSTO PER POTER SPORGERE DENUNCIA PRESSO L’ARMA DEI CARABINIERI PER QUANTO INNANZI ESPOSTO dato che sta causando dei seri stati d’ansia alla mia compagna???

Vi ringrazio anticipatamente.

11 Agosto 2010 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Indebitato con finanziarie
mio padre da tanti anni e indebitato con le finanziarie, facendo prestiti sopra prestiti ed ora si ritrova a prendere meno di pensione di quanto dovrebbe pagare alle finanziarie, anche perche si porta dietro ta tanti anni una scopertura nella sua banca che maturata di interessi non sanera mai, quindi prende ancora meno. la cosa che non da pace a me ed ai miei 2 fratelli ed 1 sorella e che a mio padre gli e arrivata una lettera di avvocati per recupero forzoso con pignoramento di tutto non solo per lui ma anche "sottointeso" per i figli pignorando qualsialsi ...

Debiti banche e finanziarie - Sono stato licenziato e non posso più rimborsare i prestiti
Nel 2018 sono stato licenziato e oggi mi ritrovo con tante finanziarie da dover pagare e quindi sono in difficoltà. La mia idea è quella di trasferirmi in Albania. Le finanziarie potrebbero raggiungermi anche in Albania e chiedere il debito residuo? Avete un consiglio da darmi al riguardo? ...

Le finanziarie come si rivalgono sui debitori?
I debiti verso le finanziarie si devono considerare al livello dei debiti nei confronti di equitalia? Mi spiego... equitalia se non pago pignora i miei beni (sempre se li ho), ma le finanziarie tipo fiditalia, agos, ecc. più di sollecitare il pagamento e conteggiare ulteriori interessi e dare in mano ad un'agenzia recupero crediti, può anche bloccare il conto corrente? Ma se ci fossero pochi euro lo può fare? E senza la mia autorizzazione può pretendere la cessione del quinto? In sintesi... i debiti verso banche e finanziarie, oltre a non darti più fiducia, cosa comportano? ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su incomunicabilità con operatori delle finanziarie. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)