Bonus per incentivi alla rottamazione di auto, moto, elettrodomestici e mobili


Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Dopo tutti i paesi europei anche l’Italia ha varato un pacchetto di aiuti per sostenere l’industria dell’auto e rilanciare i consumi. Via libera dunque ad una serie di bonus che riguardano anche le due ruote e i veicoli commerciali ma anche mobili ed elettrodomestici. Per auto e moto, come previsto, si procederà rinnovando, con piccole modifiche, la campagna di rottamazione scaduta il 31 dicembre 2008, mentre l’acquisto di nuovi elettrodomestici e mobili per la casa sarà sostenuto da uno sconto sull’Irpef del 20%.

Per fare una domanda sui Bonus per incentivi alla rottamazione di auto, moto, elettrodomestici e mobili in generale e su tutti gli argomenti correlati clicca qui.

10 Febbraio 2009 · Antonio Scognamiglio



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su bonus per incentivi alla rottamazione di auto, moto, elettrodomestici e mobili. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)