Oggetto dell'IMU

Indice dei contenuti dell'articolo



L’IMU sostituisce l’ICI e, per la componente immobiliare, l’IRPEF e le relative addizionali regionali e comunali, dovute in riferimento ai redditi fondiari concernenti gli immobili non locati o non affittati.

L’IMU colpisce il possesso di qualunque immobile, ivi comprese l’abitazione principale e le pertinenze della stessa.

L’imposta, quindi, è dovuta per il possesso dei:

  1. fabbricati in cui rientrano anche i fabbricati rurali ad uso sia abitativo sia strumentale;
  2. aree fabbricabili;
  3. terreni in cui rientrano sia quelli agricoli sia quelli incolti.

19 Maggio 2012 · Giorgio Valli

Indice dei contenuti dell'articolo


Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su oggetto dell'imu. Clicca qui.

Stai leggendo Oggetto dell'IMU Autore Giorgio Valli Articolo pubblicato il giorno 19 Maggio 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 9 Febbraio 2019 Classificato nella categoria iuc tarsu tia imu tasi service tax e altri tributi locali Inserito nella sezione fisco, tributi e contributi

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)

  • Anonimo 12 Dicembre 2019 at 13:25

    Salve
    Acquisto casa intestata direttamente a figli minori ad ottobre 2019:
    – attuale Residenza è in altro comune dove risulta prima casa
    – l’acquisto vale come seconda casa? L’IMU deve essere pagata? Come si calcola?
    Grazie in anticipo

    • Ornella De Bellis 12 Dicembre 2019 at 15:14

      I genitori esercenti la responsabilità genitoriale hanno in comune l’usufrutto dei beni del figlio minore, fino alla maggiore età: così dispone il primo comma dell’articolo 324 del codice civile. L’usufrutto legale dei genitori è un diritto reale di godimento che ha ad oggetto tutti i beni che fanno parte del patrimonio del minore.

      Pertanto al pagamento dell’IMU sono obbligati i genitori del minore, e l’immobile non può essere classificato, ai fini IMU, come abitazione principale.

      Per quanto riguarda le modalità di calcolo dell’Imposta Municipale Unica è possibile utilizzare questa risorsa WEB.