Indice del post impianti fotovoltaici domestici - un investimento redditizio o l'ennesima catena di sant'antonio?

Volevo comunicare a tutti voi la mia soddisfazione per aver ricontrattato il mio mutuo ed avere ora la conferma che non mi sbagliavo. A Marzo 2010 un mio amico ha sottoscritto un mutuo con Unicredit, tasso variabile 2,87%, ha risparmiato circa 130 € al mese ed era soddisfatto. Io ho invece preso un pò di tempo prima di rinegoziare il mio vecchio 7,15 fisso per un residuo di 127.000 €. Dopo aver letto su un forum di una nota società di installazione di impianti fotovoltaici, ho verificato se davvero poteva essere possibile ciò che dicevano. Dopo varie informazioni ho [ ... leggi tutto » ]

Se non capisco male lei ha aumentato il proprio mutuo di 55000 euro (rifinanziandolo) e questi 55000 euro le rendono 600 Euro al mese che lei detrae dalla nuova rata calcolando così un risparmio sul mutuo. Auguri. auguri perché lei ha adesso un debito con la banca di poco meno di 180000 Euro, che dovrà restituire comunque vada nel futuro il suo brillante investimento. Per quanto riguarda le fidejussioni bancarie, andrebbe visto anche come sono redatte (se per esempio prevedono l'esplicita rinuncia alla preventiva escussione del debitore). Questo anche alla luce del fatto che per come la mette lei, [ ... leggi tutto » ]

Personalmente sono sempre stato scettico riguardo al fotovoltaico, e soprattutto riguardo le sue modalità di commercializzazione. Si è voluto creare artificiosamente un mercato pompando denaro pubblico, senza valutare attentamente la sostenibilità di un investimento che per sua natura deve essere considerato sul lungo periodo. Senza addentrarmi troppo nel tecnico (anche perchè non è il mio campo) stante l'attuale livello di tecnologia, gli impianti fotovoltaici soffrono di intrinseche debolezze: l'esposizione continua agli eventi naturali, nonchè la facilità con cui atti teppistici o incidenti fortuiti possono avvenire, costringono i proprietari ad una continua (e costosa) manutenzione degli impianti. Da un punto [ ... leggi tutto » ]

Fotovoltaico? La bufala del millennio! Ho parlato con uno che li installa il quale informalmente mi ha spiegato la cosa: 8.000 euro di investimento per ogni Kw di corrente,  per una casa media italiana 24.000 euro di investimento. Teoricamente dopo 20 anni si risparmia l'80% sulla bolletta. Dopo 20 anni, occhio! Da considerare anche che la resa dell'impianto diminuisce col tempo, infatti la garanzia media di questi impianti è di circa 10 anni. Diciamo pure che quando inizi a risparmiare è già tempo di sostituirli, tenendo conto chei tra 20 anni la tecnologia di oggi sarà sorpassata da tecniche [ ... leggi tutto » ]

18 ottobre 2010 · Piero Ciottoli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Contratti di locazione » I costi sostenuti per innovazioni, trasformazioni e migliorie alle strutture e agli impianti gravano sul conduttore
Nell'ambito dei contratti di locazione i costi per innovazioni, trasformazioni e migliorie dell'immobile, nonché degli impianti, vanno sostenute dal conduttore dell'appartamento e non dal locatore. Gli obblighi previsti dagli articoli 1575 e 1576 c.c. non comprendono l'esecuzione di opere di modifica o trasformazione della cosa locata, anche se imposte da ...
Investimento pedonale e responsabilità del pedone
Nel caso di investimento pedonale, è esclusa la responsabilità del veicolo investitore quando il pedone si immette improvvisamente sulla strada, rendendo impossibile ogni manovra di emergenza. La Cassazione, con una recentissima sentenza, ha affermato l'esclusiva responsabilità del pedone nel caso in cui quest'ultimo, pur sulle strisce pedonali, aveva attraversato la ...
Investimento del pedone - Quando c'è concorso di colpa
E' principio più volte affermato in giurisprudenza quello in forza del quale il conducente di un veicolo è tenuto a vigilare al fine di avvistare il pedone, anche quando questi eventualmente si impegni nell'attraversamento senza utilizzare le apposite strisce. Da ciò consegue che, nel caso di investimento di un pedone, ...
Avvio attività » Come diventare imprenditori utilizzando le agevolazioni statali
Avvio di una nuova attività: nell'articolo analizziamo quali sono beneficiari, condizioni e termini per diventare imprenditori usufruendo delle agevolazioni statali. Anche il Belpaese ha apportato novità in materia di attività imprenditoriale e lavoro per i giovani. Ciò, è stato fatto, introducendo l'offerta di servizi speciali per chi desidera avviare una ...
Irpef - detrarre le spese per la palestra dei ragazzi
È possibile fruire della detrazione Irpef delle spese sostenute, a favore dei ragazzi di età compresa tra i 5 e i 18 anni, per l'iscrizione annuale e l'abbonamento ad associazioni sportive, palestre, piscine e altre strutture e impianti sportivi destinati alla pratica sportiva dilettantistica. La detrazione è ammessa nella percentuale ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post impianti fotovoltaici domestici - un investimento redditizio o l'ennesima catena di sant'antonio?. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Impianti fotovoltaici domestici - Un investimento redditizio o l'ennesima catena di Sant'Antonio? Autore Piero Ciottoli Articolo pubblicato il giorno 18 ottobre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria mutui casa - domande e risposte .

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti