Visure dei protesti e certificati

Le notizie sui protesti cambiari sono messe a disposizione del pubblico tramite l'apposito Registro Informatico, accessibile consultando i terminali remoti degli utenti collegati al sistema informatico delle Camere di Commercio, oppure i terminali di tutte le sedi camerali. A seguito di tale consultazione è possibile chiedere, a pagamento: - una visura relativa al nominativo o alla denominazione del soggetto protestato, o - un certificato, che - a differenza della visura - contiene solo l'indicazione dell'esistenza o meno di protesti nel Registro in questione. Le visure ed i certificati attestano l'assenza o meno di protesti levati a carico di una determinata persona o impresa. La ricerca viene effettuata a livello nazionale sul Registro Informatico dei Protesti e si riferisce agli ultimi 5 anni. Le visure ed i certificati sono rilasciati immediatamente presso gli sportelli dell'Ufficio Protesti.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca