Rischi del mutuo chirografario

Tra i principali rischi, vanno tenuti presente la possibilità di variazione del tasso di interesse nel caso di mutui a tasso variabile, in aumento rispetto al tasso di partenza;l'impossibilità di beneficiare delle eventuali fluttuazioni dei tassi al ribasso qualora il prestito sia a tasso fisso;la variazione in senso sfavorevole delle condizioni (commissioni e spese) contrattualmente previste.

Per fare una domanda sul mutuo chirografario, sui finanziamenti in genere, sui contratti di prestito e  su tutti gli argomenti correlati clicca qui.

27 giugno 2013 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca