Il debitore che afferma di non possedere nulla non ha nemmeno uno stipendio pignorabile

Greta, se lei ha solo la macchina di proprietà, stia tranquilla che quella non la pignorano. I creditori avrebbero più di spese che ritorni da un’eventuale vendita all’asta.

Se lei è consapevole che per un pò di anni non potrà accedere ad ulteriori finanziamenti, bene, lei può decidere in tutta tranquillità di non pagare un cent a questi signori.

Mi sono sbilanciato e non dovrei. Ma è tutto chiaro?

E’ soprattutto: le è chiaro che dire “non posseggo nulla” significa che lei non ha uno stipendio e non è titolare di un conto corrente con depositi nella disponibilità?

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

18 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento conto corrente per versamento stipendio
Il mio conto corrente è stato bloccato un anno fa, periodo in cui ero titolare di una ditta: oggi sono un operaia, l'azienda per cui lavoro mi paga lo stipendio tramite assegni che io cambio in cassa senza conto corrente. Questa operazione per motivi di tracciabilità non mi è più permessa dalla banca. Posso aprire un conto corrente? Che magari venga pignorato e non bloccato come successo in passato? Magari un conto online? ...

Pignoramento conto corrente accredito dello stipendio e consegna mano breve dell'importo al debitore
A un parente è stato bloccato il conto corrente sul quale riceve l'accredito dello stipendio: la Banca gli ha comunicato che può riceverlo solo se si reca in banca. Possibile? Se il conto è bloccato come può arrivare lo stipendio? Presumo che vi sia stato anche il pignoramento dello stipendio poiché gli è stato comunicato dall'avvocato che può essere pignorato solo un importo minimo di circa 30 euro. Io spero che possa continuare a ricevere lo stipendio, ma da quanto credo di aver capito leggendo altre risposte non credo che se il conto viene bloccato non vi può confluire alcun ...

Assegno di mantenimento e calcolo quota pignorabile sullo stipendio
Percepisco uno stipendio netto di 2 mila e 400 euro: in seguito a separazione consensuale davanti al giudice, verso un assegno di mantenimento mensile per mia moglie e mio figlio di 600 euro. La domanda: un eventuale pignoramento del quinto dello stipendio da parte di un successivo creditore si calcola sull'intero importo del mio stipendio (2.400 euro, cioè 480 euro) oppure sullo stipendio decurtato dell'assegno di mantenimento? (esempio: 2.400-600=1800, cioè 360 euro) ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su il debitore che afferma di non possedere nulla non ha nemmeno uno stipendio pignorabile. Clicca qui.

Stai leggendo Il debitore che afferma di non possedere nulla non ha nemmeno uno stipendio pignorabile Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 18 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)