Indice del post credito documentario - contratti di prestito

L’operazione di credito documentario consiste nell’assunzione di un impegno da parte di una banca (Banca emittente), su ordine e per conto di un proprio Cliente (Ordinante), generalmente acquirente di merci, a seguito del quale tale banca effettuerà, o farà effettuare da propria Banca corrispondente, una prestazione economica (pagamento a vista, assunzione di impegno di pagamento differito, accettazione di effetto, ecc.) fino alla concorrenza di un determinato importo (di norma pari all'80%) ed entro un termine temporale stabilito (di norma sei mesi), in favore di un terzo (Beneficiario), generalmente venditore delle merci oggetto della transazione sottostante, contro presentazione, da parte [ ... leggi tutto » ]

Poiché l’operazione di credito documentario o la Lettera di credito Stand-by sono strumenti di pagamento che operano attraverso una obbligazione autonoma della banca rispetto all'operazione commerciale sottostante - condizionata cioè alla sola valutazione dei documenti e non al merito degli stessi - l’ordinante sopporta il rischio di ricevere merce non conforme alle pattuizioni contrattuali a fronte di presentazione di documenti conformi ai termini del credito per i quali la sua banca (emittente) è tenuta a pagare o ad impegnarsi a pagare, e quindi ad addebitarlo; Le operazioni denominate in valuta o regolate contro euro o in valuta diversa da [ ... leggi tutto » ]

28 giugno 2013 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Contratti di prestito – credito per finanziamento in valuta
Nell'anticipo all'esportazione, in Euro o in valuta, la Banca anticipa, tutto o in parte, le somme di cui il cliente è o sarà creditore nei confronti dell'acquirente estero, in relazione a forniture di merci o servizi, già effettuate o ancora da effettuare. L'anticipazione, di norma, non deve essere superiore al ...
Contratti di prestito e credito su pegno
L'Associazione Italiana degli Istituti di Credito su Pegno ha origine dall'antica Federazione dei Monti di Pietà, che nel 1996 venne ricostituita con l'attuale denominazione, è presieduta dal Prof. Avv. Serafino Gatti e riunisce la quasi totalità delle Banche che erogano prestiti tramite credito su pegno, forma contrattuale prevista e regolata ...
Contratti di prestito – credito di firma
Il servizio reso dalla Banca nell'ambito del contratto di credito di firma è quello delle cosidette fideiussioni passive cioè quelle tramite le quali la Banca assume l'impegno a pagare un determinato importo ( entro una determinata data indicata nella garanzia) a favore di un terzo (creditore) nell'interesse di un proprio ...
Contratti di prestito – sconto di portafoglio
Lo sconto è il contratto di prestito con il quale la banca, previa deduzione dell'interesse, anticipa al cliente l'importo di un credito verso terzi non ancora scaduto, mediante la cessione, salvo buon fine, del credito stesso. L'operazione di sconto di portafoglio si sostanzia in un prestito monetario economicamente garantito dalla ...
Contratti di prestito – il prestito personale
Il prestito personale è una delle forme più comuni di contratto di prestito. Rientra nelle categorie previste per il credito al consumo e non è sottoposto ad alcun vincolo riguardo le modalità con cui viene impiegato il credito concesso. Con il contratto di prestito personale una somma viene erogata dalla ...

Spunti di discussione dal forum

Vorrei procedere legalmente nei confronti di una banca
Sono titolare di un'azienda ho 2 conti correnti bancari di banche diverse, dovevo pagare un assegno bancario in una delle mie banche dove ho una pratica di fideiussione bancaria importante, in delibera. Quindi chiedo alla banca dove ho del capitale di effettuare un bonifico urgente, pagando 16,00 euro di commissione…
Surroga su mutuo del venditore
Volevo sapere come funzionava la surroga sul mutuo del venditore: il venditore sarei io che mi ero proposto di cedere l'accollo, ma il nuovo compratore ha bisogno di liquidità per fare dei lavori e saldarmi la parte eccedente il mutuo. Mi ha detto che può surrogare il mio mutuo e…
Tutela per operazione di saldo e stralcio con società di recupero crediti
Il 02/07/2014 ricevo una raccomandata dalla Banca dell'Adriatico la quale mi comunica di aver ceduto il credito vantato nei miei confronti, compreso spese, interessi e quant'altro, nonchè le garanzie personali e reali alla Cessionaria Cross Factor SpA e che di conseguenza ogni versamento relativo al credito dovrà essere effettuato alla…
Acquisto casa con accollo – Come funziona l’accollo del mutuo?
A giugno 2016 io e mia moglie abbiamo acquistato un immobile (ora nostra dimora) con accollo del mutuo. Il giorno della stipula abbiamo versato, tramite bonifico, la somma dovuta per arrivare al prezzo pattuito e il resto con accollo mutuo. Abbiamo aperto un c/c presso la banca del mutuo. La…
Richiesta rimborso credito da parte di Australian Debt Recoveries per conto di Vodafone Australia
Mi è giunta una comunicazione da parte della società in oggetto riguardante un importo non pagato ad una compagnia telefonica Australiana (Vodafone). Premetto che avevo un contratto telefonico ricaricabile che si appoggiava su un C/C e dopo essere uscito dal paese ho fatto comunicazione tramite email o sms (purtroppo non…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post credito documentario - contratti di prestito. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Credito documentario - contratti di prestito Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 28 giugno 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 23 luglio 2017 Classificato nella categoria contratti di prestito e di garanzia Inserito nella sezione contratti di prestito - microcredito usura e sovraindebitamento.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Vuoi fare una domanda?