Il compito del funzionario del recupero crediti “è recuperare”, non è necessario avere una profonda conoscenza della materia fiscale e bancaria

Ti ringrazio molto, mi hai dato delle ottime dritte!

Probabilmente, le mie maggiori perplessità sono dovute al fatto che, prima di mostrarmi risoluta nei confronti del debitore, dovrei conoscere a fondo la sua situazione e cercare, quindi, di trovare una soluzione insieme a lui, quindi avere già chiare le opzioni da proporre.

Il punto è questo: credi che sia necessaria una profonda conoscenza della materia fiscale e bancaria o che basti offrire la possibilità di estinguere un debito, magari attraverso la rateizzazione o altro, cercando di convincere l'obbligato che l'alternativa sarebbe una lunga e fastidiosa procedura giuziale?

Inoltre mi chiedo come occorre comportarsi quando l'obbligato sia stato già oggetto di recupero giudiziale, per convincerlo a risolvere la situazione in ambito stragiudiziale.

Grazie mille ancora!

Il compito del funzionario del recupero crediti “è recuperare”, non è necessario avere una profonda conoscenza della materia fiscale e bancaria.

Nel caso un debitore sia stato già oggetto di recupero giudiziale, dovrai subito fargli capire che la pratica è stata ceduta a una nuova società e che gli viene concessa un'ottima possibilità di poter sanare il suo debito concordando insieme un eventuale piano di rientro o un saldo stralcio.

Magari facendogli presente che la nuova società non demorde tanto facilmente.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

20 settembre 2010 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su il compito del funzionario del recupero crediti “è recuperare”, non è necessario avere una profonda conoscenza della materia fiscale e bancaria. Clicca qui.

Stai leggendo Il compito del funzionario del recupero crediti “è recuperare”, non è necessario avere una profonda conoscenza della materia fiscale e bancaria Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 20 settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria recupero crediti - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca