I mancati pagamenti che danno origine alla cartella esattoriale

I mancati pagamenti che danno poi origine alla cartella esattoriale ed alla riscossione da parte di Equitalia sono quelli relativi a:

- contributi pensionistici (INPS) ed assicurativi (INAIL);

- imposta sul valore aggiunto (IVA), sulla persona fisica (IRPEF), sul reddito delle società (IRES);

- tassa di possesso dell'auto (bollo auto);

- tasse comunali sui rifiuti solidi urbani (TARSU/TIA);

- multe per violazione al codice della strada;

- e tante altri tributi dovuti alla Pubblica Amministrazione.

La Consob ed altre Autorità indipendenti stanno, a quanto mi risulta, stipulando convenzioni con Equitalia per la riscossione delle sanzioni comminate per le violazioni alle norme su cui hanno competenza e che, molto spesso, restano impagate.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

18 settembre 2010 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Notifica diretta della cartella esattoriale - breve storia della normativa e parere di legittimità
Il servizio di riscossione dei tributi, fino al 1989 svolto dagli "esattori" (in genere soggetti privati), con il DPR numero 43/88 fu affidato ai "concesssionari" (in genere Istituti di credito). Successivamente, con la conversione in legge del decreto 203/2005, venne soppresso il sistema di affidamento in concessione del servizio nazionale ...
Danno per fermo tecnico e danno per perdita definitiva del veicolo
Il danno da fermo tecnico ha come presupposto che il danneggiato, per un certo periodo, debba sostenere le spese di gestione dell'auto, pur senza poterla utilizzare, poiché la stessa risulta essere in riparazione. Il fermo dell'auto, in questo caso, si traduce in un danno al suo proprietario o utilizzatore che ...
Ricorso alla cartella esattoriale – giudice competente e termini per tipo di credito e natura del vizio
I termini sopra indicati sono previsti a pena di decadenza. Se la cartella esattoriale comprende una pluralità di crediti di diversa natura (tributi, sanzioni amministrative, crediti previdenziali, etc.) bisognerà proporre tante azioni quante sono le diverse Autorità competenti. Precisiamo ulteriormente: riguardo i vizi attinenti il merito del credito, è possibile ...
I vantaggi connessi alla rateazione di una cartella esattoriale
La richiesta di rateazione della cartella esattoriale, se accolta, comporta altri vantaggi rispetto a quello, evidente, di poter pagare importi più sostenibili e tollerabili da un bilancio familiare, di una ditta individuale o di una società di persone. Infatti, una volta ottenuto l'accesso al beneficio della rateazione: l'agente della riscossione ...
Cartella esattoriale per somme già pagate » Che fare?
In base alla direttiva del 6 maggio 2010, se il contribuente ritiene non dovuto l'importo richiesto dall'ente creditore, può presentare domanda di sospensione della riscossione direttamente all'Agente della riscossione, attraverso un'autodichiarazione supportata da documentazione giustificativa. Tale procedura è possibile solo nel caso di: pagamento effettuato prima della formazione del ruolo; ...

Spunti di discussione dal forum

Debiti per bollo auto e tassa sui rifiuti – Di tanto in tanto mi scrive Equitalia
Da qualche anno non paghiamo né il bollo auto e né la tassa sui rifiuti: ogni tanto arrivano le lettere di Equitalia che ci invitano al pagamento con il bollettino allegato. Da pignorare non abbiamo nulla, cosa rischiamo?
Cartella esattoriale bollo auto 2008
Ho letto che il termine entro cui va in prescrizione il diritto dell’amministrazione al recupero delle tasse automobilistiche non corrisposte é il terzo anno successivo a quello in cui doveva avvenire il versamento. Io ho ricevuto due giorni fa una cartella di Equitalia di 455 euro per un bollo auto…
Fermo auto: cartella esattoriale di more "sconosciute"
In riferimento a questa discussione, preciso che il fermo amministrativo è legato ad una cartella esattoriale (venuta fuori come descritto in precedenza) di more sulla contravvenzione del 2003. Nella prima cartella esattoriale risulta la ricevuta del pagamento della contravvenzione in seguito al fermo compreso di more (2007). Ma di questa…
Prescrizione di una cartella esattoriale per Tarsu non pagata
Ho ricevuto oggi 29/10/2015, la cartella esattoriale per il mancato pagamento della tassa sui rifiuti relativa agli anni 2005/2006/2007. Secondo quanto letto anche sul Vostro forum dovrebbe essere in prescrizione o sbaglio? Perchè mi sono recata ad Equitalia, ma mi hanno detto che per le cartelle la prescrizione e di…
Cartella esattoriale contributi 2003
Mia moglie ha ricevuto una carella esattoriale per dei contributi del 2003 (codice tributi 8094 Contributi IVS fissi/percentuale sul minimale COMPETENZA ANNO 2003). Sul sito di equitalia ho trovato data di notifica il 30/09/2005, vorrei sapere come dobbiamo muoverci, online ho visto che i contributi dovrebbero essere prescritti ma non…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su i mancati pagamenti che danno origine alla cartella esattoriale. Clicca qui.

Stai leggendo I mancati pagamenti che danno origine alla cartella esattoriale Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 18 settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 8 luglio 2016 Classificato nella categoria cartelle esattoriali - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info