Conti correnti dormienti e conti correnti svegli ma inattivi – trovate le differenze

I conti dormienti con i soldi della gente li hanno trasferiti al MEF e chi vuole rientrarne in possesso non ha che da sbattere la testa al muro. I conti correnti senza soldi li hanno mantenuti svegli a maturare costi ed interessi per servizi mai erogati e poi ceduti a 1 cent a kilogrammo.

Non so cosa farà lei. Io – se questi accattoni di cicche di debito mi contattassero al telefono – comunicherei loro di aver da tempo rinunciato all’eredità di mamma e nonna (impegolate per milioni di euro, altro che miseri 1700). Non scriverei una raccomandata semplicemente perchè farlo significherebbe in qualche modo, anche se lasco, riconoscere il debito (oltre a rimetterci il costo della raccomandata).

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

18 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Conti correnti dormienti in prescrizione? - Ecco come evitare di regalare soldi allo stato
Un mese fa, prima di morire, mio nonno mi ha confessato di possedere un libretto di risparmio, con una somma interessante depositata, aperto nel 1998, sul quale non è mai stato fatto alcun movimento: ho letto di sfuggita sul giornale che questo credito, a breve, come altri, potrebbe essere espropriato dallo stato. Quali sono i termini? Come posso riappropriarmi della somma? ...

Pignoramento di due conti correnti per il medesimo importo - Se la somma è disponibile sul primo perché continuare a bloccarmi l'altro?
Ho avuto un blocco sui miei conti correnti postali: per un certo importo, mi e stato bloccato uno dei miei conti, ma lo stesso importo mi e stato bloccato in un'altro conto. Chiedo se la somma è disponibile sul primo perché continuare a bloccarmi l'altro. ...

Reddito di cittadinanza - Nucleo familiare con 31 mila euro depositati in libretti postali e conti correnti
La mia compagna vive in casa popolare con due minori (uno con invalidità e 104) convive con il padre vedovo e pensionato e non lavora: siamo genitori naturali non conviventi. Ho guardato le somme dei libretti e conti che posseggono e in tutto al 31 dicembre 2018 ed hanno un totale di 31 mila euro. Non mi intendo di percentuali e delle voci dell'isee: volevo sapere pertanto se la mia compagna in queste condizioni economiche totali 31000 euro sommati a quelli del padre, avrà diritto al reddito di cittadinanza. ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su conti correnti dormienti e conti correnti svegli ma inattivi – trovate le differenze. Clicca qui.

Stai leggendo Conti correnti dormienti e conti correnti svegli ma inattivi – trovate le differenze Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 18 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 17 Dicembre 2017 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)