Indice del post i 7 passi che devi compiere per fare ricorso contro una multa ingiusta

Hai 30 giorni di tempo per contestare le sanzioni automobilistiche innanzi al Giudice di Pace (per le violazioni commesse prima del 6/10/2011 il termine per ricorrere presso il giudice di pace è di 60 giorni, mentre resta fissato in 60 giorni quello per ricorrere al Prefetto). Questo termine inizia a decorrere da quando effettivamente vieni a conoscenza della multa. Se il giorno dell'infrazione guidavi il veicolo incriminato e l'agente di polizia ti ha fermato per multarti è evidente che da quel preciso istante conosci la contravvenzione. Tuttavia il Codice della Strada - in particolari casi - prevede una contestazione [ ... leggi tutto » ]

Per una corretta opposizione a una multa ingiusta devi scoprire quale "ufficio" del giudice di pace è competente a ricevere la tua difesa. Segui il criterio del luogo in cui è stata commessa l'infrazione.  Quando hai commesso una violazione nella tua città, ti risulterà facile individuare l'organo giudiziario competente. Spesso capita però che il verbale di accertamento indica località non conosciute, perché visitate - ad esempio - solo in occasione di vacanze estive. In questo caso, avrai maggiori difficoltà nell'individuazione del giudice di pace competente.  Per risolvere il problema ti consiglio di utilizzare questo potente database del Ministero della [ ... leggi tutto » ]

Ora che sai chi è il giudice competente non ti resta che individuare l'autorità contro cui ricorrere.  Molte persone indicano - nel ricorso - come proprio avversario l'organo accertatore della multa (polizia municipale, polizia stradale, carabinieri). Questo è un grosso errore che può determinare l'inammissibilità del tuo ricorso! Difatti, una recente sentenza della Corte di Cassazione ha stabilito che l'individuazione dell'ente contro cui fai ricorso dev'essere fatta da te e non dalla cancelleria del giudice. La regola è questa. Se contesti una multa il tuo avversario sarà l'amministrazione centrale da cui dipende l'organo di polizia che ha elevato la [ ... leggi tutto » ]

Sei arrivato al passaggio più importante della tua contestazione: devi scrivere il tuo ricorso! Il ricorso rappresenta la tua difesa scritta, il tuo promemoria da utilizzare il giorno in cui sarai vis-à-vis con il giudice di pace. Quando scrivi il contenuto del ricorso adopera un linguaggio semplice, chiaro e scorrevole. Ciò renderà più agevole la lettura dell'atto difensivo da parte dell'autorità giudiziaria. Considera che molti Giudici di Pace esaminano il ricorso ancor prima della discussione in pubblica udienza. Questa indagine preventiva permetterà al magistrato di farsi già un idea sul se annullare la multa o convalidarla. LA STRUTTURA DEL [ ... leggi tutto » ]

Una volta che hai ultimato la stesura del ricorso devi allegare la ricevuta di pagamento del contributo unificato. Adesso devi fare in modo che il tuo atto scritto sia portato a conoscenza del giudice di pace. Hai 2 possibilità: Depositi il ricorso presso la cancelleria del giudice di pace competente. Per depositare il ricorso la prima cosa che devi fare è di aggiungere al tuo atto l'originale del verbale di accertamento che intendi contestare e spillare il tutto. A questo punto fai 5 copie di questo unico atto e ti rechi presso gli uffici del giudice di pace. Al [ ... leggi tutto » ]

Il giudice di pace designato a esaminare il tuo ricorso depositato o spedito, prima di fissare l'udienza, effettuerà una valutazione preliminare sull'ammissibilità del ricorso stesso. Il ricorso sarà considerato inammissibile se lo hai presentato: oltre i 30 giorni; senza allegare l'originale del verbale di accertamento; in pendenza di ricorso già presentato davanti al Prefetto e riguardante la stessa multa; dopo aver pagato già la multa; senza la tua firma autografa. Al di fuori di queste ipotesi, il giudice, ritenendo ammissibile il ricorso, di certo fisserà l'udienza di comparizione delle parti. Nel suo provvedimento il giudice potrebbe anche: a) sospendere [ ... leggi tutto » ]

E' arrivato il giorno dell'udienza: salvo imprevisti (ad esempio, la causa è stata rinviata d'ufficio per assenza del giudice) oggi rappresenterai, oralmente e per iscritto, la tua difesa al giudice di pace. Se non sei pratico degli uffici e hai esigenza di individuare l'aula presso la quale si terrà la tua causa, non preoccuparti. Troverai di certo tante persone (anche avvocati) disposte a indicarti la stanza del giudice ove si terrà l'udienza. TROVA IL FASCICOLO Una volta che avrai individuato l'aula, dovrai effettuare la ricerca del tuo fascicolo. L'identificazione del fascicolo che ti interessa non richiede sforzi particolari. Difatti, [ ... leggi tutto » ]

21 agosto 2013 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Multe e sanzioni amministrative » Come presentare il ricorso
Effettuare un ricorso contro una multa o qualsiasi altra sanzione amministrativa non sempre può risultare conveniente. In realtà tra le tasse richieste per la presentazione (il famoso contributo unificato) e l'eventuale onorario da corrispondere al legale di fiducia, spesso e volentieri si supera il valore economico della contravvenzione contro cui ...
Multa ed annullamento » Quando è conveniente presentare ricorso?
Quando ci viene comminata una multa si può andare incontro ad una serie di disagi imprevisti. Capita, infatti, di dover affrontare non solo un esborso di denaro inaspettato e talvolta sostanzioso, ma anche, spesso, un decurtamento dei punti sulla patente, il cui reintegro comporta delle difficoltà ulteriori. Proprio per questo, ...
Ricorso al verbale di multa - perché è necessario allegare l'originale del verbale di accertamento
L'articolo 22, terzo comma, della legge numero 689 del 1981, disponendo che al ricorso debba essere allegato l'originale del verbale di accertamento, consente al giudice di pace di accertare se il termine di trenta giorni previsto per la proposizione dell'opposizione (termine che decorre dalla data di notifica del verbale) sia ...
Multa per violazione del codice della strada – il ricorso al giudice di pace
E' sempre possibile, in alternativa al ricorso al Prefetto, il ricorso al Giudice di pace del luogo in cui è stata commessa la violazione al Codice della Strada. Il ricorso va presentato entro 30 giorni dalla contestazione su strada o dalla notifica della multa, sempre che non sia stato effettuato ...
Ricorso a verbale di multa - per il Giudice di Pace il termine è di trenta giorni
Il 1° settembre 2011 il consiglio dei ministri ha approvato in maniera definitiva il decreto legislativo recante disposizioni complementari al codice di procedura civile in materia di riduzione e semplificazione dei procedimenti civili, decreto che riduce a 30 (trenta) giorni il termine concesso per presentare al Giudice di Pace un ...

Spunti di discussione dal forum

Contestare una multa, non sempre conviene!
Vorrei sapere se nel caso si dovesse ricevere una multa molto discutibile e se quest'ultima abbia un importo di circa 50 euro, qualora volessi contestarla dal giudice di pace andrei incontro ad un costo di 70 euro! In caso di ragione mi viene restituita la somma versata per contestare la…
Notifica a mezzo dei servizi postali e pagamento della multa con lo sconto del 30%
Il 17 novembre 2015 ricevo nella buchetta della posta un avviso di giacenza di una raccomandata (multa per violazione del codice stradale), perchè ero fuori città e quindi non reperibile. Al mio rientro, il 30 novembre mi accorgo dell'avviso nella buchetta e vado subito alle poste a ritirare il mio…
Mancata notifica cartella esattoriale e preavviso di fermo amministrativo
Mi sono visto recapitare un preavviso di fermo amministrativo benché la cartella esattoriale alla quale si riferisce, per una multa stradale, non mi è mai stata notificata, per la multa devo controllare se era arrivata all'epoca la notifica. Ma anche se la multa mi fosse stata notificata e la cartella…
Chiedere la sospensione della cartella esattoriale
Ho ricevuto una cartella esattoriale per una vecchia multa mai notificatami a cui avevo fatto opposizione al giudice di pace, quest'ultimo in merito al mio ricorso ha emesso il dispositivo di rigetto del ricorso, ma non ha depositato ancora la sentenza con le motivazioni. Secondo voi ho diritto di richiedere…
Sentenza non notificata che non riesco ad ottenere
Nel 2011, feci ricorso al giudice di pace per un verbale ritenuto non corretto, nel 2012 giorno 26 marzo, sono stato sentito dal giudice, il comune che aveva emesso il verbale ritenne accoglibile il ricorso, il 26 febbraio 2015 mi notificano una cartella Equitalia per pagamento del verbale maggiorato da…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post i 7 passi che devi compiere per fare ricorso contro una multa ingiusta. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post I 7 passi che devi compiere per fare ricorso contro una multa ingiusta Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 21 agosto 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 2 ottobre 2017 Classificato nella categoria contenzioso ricorso opposizione al verbale di multa Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Vuoi fare una domanda?