Ho ricevuto una multa per un veicolo che ho venduto da tempo

Ho appena ricevuto una multa per una automobile venduta più di due anni fa: l’infrazione è stata commessa in epoca posteriore all’avvenuta vendita. Come devo comportarmi?

Vi sarei grato per una risposta.

Ludovico Formisano, Massalubrense

Qualora il soggetto a cui viene notificato il verbale (tipicamente in caso di mancato fermo), possa dimostrare che alla data dell’infrazione non era piu’ proprietario ne’ obbligato solidale puo’ comunicare la cosa all’ufficio accertatore, compilando una dichiarazione che contenga gli estremi dell’atto di cessione o vendita del mezzo.

L’ufficio accertatore, se verifica l’esattezza delle dichiarazioni, puo’ rinnovare la notifica all’effettivo proprietario. In questo caso tale seconda notifica deve avvenire entro 150 giorni dalla data in cui l’ufficio riceve detta comunicazione, nel rispetto comunque del termine di prescrizione.

Stessa cosa se sia dimostrabile l’errore di trascrizione del numero di targa o di lettura dei registri del PRA. In questo caso l’ufficio puo’ procedere anche di propria iniziativa, oltre che su istanza del soggetto multato. In questo caso l’ufficio accertatore puo’ trasmettere gli atti al Prefetto (per l’archiviazione) oppure, se possibile, provvedere alla corretta notifica entro i termini suddetti.

Attenzione: le procedure di cui sopra costituiscono una sorta di “autotutela”, ovvero di tentativo stragiudiziale di ottenere l’annullamento di un verbale palesemente errato.

E’ bene presentare l’istanza il prima possibile e stare attenti che non decorra il termine di 60 giorni utili per il classico ricorso, presentando lo stesso qualora non si riesca a risolvere “amichevolmente”.

Per fare una domanda su multe e ricorsi in genere, su cartelle esattoriali originate da multe nonché su tutti gli argomenti correlati a questo articolo,  clicca qui.

24 Ottobre 2008 · Giuseppe Pennuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Ho ricevuto la notifica di un verbale di multa per eccesso di velocità tramite autovelox dopo 123 giorni dall'infrazione
Ho ricevuto una multa per eccesso di velocità tramite autovelox avvenuto in data 27/10/2018 e accertata in data 29/10/18: la multa mi è stata notificata a casa il 1/3/2019 e dal comando risulta essere stata consegnata all'ufficio postale in data 16/11/18. Posso fare ricorso al Prefetto o non ci sono gli estremi? È possibile che siano passati 123 gg da quando è stata commessa l'infrazione e la notifica? ...

Multa per mancata revisione veicolo - Il trasgressore e il proprietario del veicolo sono debitori solidali
Mi e stata fatta una multa di 2000 euro per mancata revisione e 90 gg di fermo: non essendo il proprietario e passati i 60 giorni se non pago la multa passa al proprietario ? ...

Può essere effettuata la vendita del veicolo dopo un preavviso di fermo amministrativo?
In data odierna è stato notificato il preavviso di fermo amministrativo fiscale: nel caso di eventuale vendita nei successivi 30 giorni, prima dell'effettivo scatto del fermo, questo sarà comunque iscritto al nuovo proprietario (come nel caso di vendita in data successiva al fermo)? ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ho ricevuto una multa per un veicolo che ho venduto da tempo. Clicca qui.

Stai leggendo Ho ricevuto una multa per un veicolo che ho venduto da tempo Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 24 Ottobre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 26 Dicembre 2016 Classificato nella categoria multe ricorsi e sinistri - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)