Ho la liberatoria ma sono finito in CAI

da Furore56
Un assegno postale pagato in seconda battuta e mi e arrivata la lettera a casa della liberatoria, me la sono fatta firmare come da regola e vidimare davanti al notaio avendo pagata le relative spese il tutto dopo 15 giorni dal ricevimento della suddetta raccomandata.

Ma non avevo capito che bisognava poi portare il tutto in posta (cosa che ho compreso dopo 63 giorni). Adesso sono in cai, ma posso farmi cancellare dalla cai visto che la liberatoria è vidimata dal notaio subito dopo pochi giorni dal ricevimento dell’avviso?

da Antonio Iuri Donati

No, il termine dei 60 giorni è perentorio, pertanto a questo punto non potrà che attendere i tempi “naturali” di cancellazione dalla SIC in questione.

Si è quindi purtroppo sobbarcato un onere inutilmente…

Ad ogni qual modo, può provare a fare un’istanza direttamente in CAI e/o a rivolgersi all’arbitro bancario finanziario (ABF)… non si sa mai… ma non si faccia illusioni.

10 Maggio 2011 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

CAI Centrale Allarme Interbancaria – iscrizione revoca e sanzioni
Presentiamo di seguito una scheda informativa sulla CAI - Centrale Allarme Interbancaria, un archivio gestito dalla società SIA per  Bankitalia, che raccoglie i dati dei soggetti classificati come cattivi pagatori per emissione  di assegni senza provvista o autorizzazione e/o per utilizzo irregolare di carte di credito. La Centrale d'Allarme Interbancaria (CAI) è l'archivio informatizzato degli assegni e delle carte di pagamento irregolari istituito presso la Banca d'italia ai sensi della legge 205/99 e del decreto legislativo 507/99, nonchè dal regolamento attuativo di quest'ultimo (decreto Ministero della giustizia 458/01) e dal regolamento della Banca d'Italia del 29/1/02. Questo archivio informatizzato è ...

Illegittima segnalazione in centrale rischi privata - Risarcimento
L'Autorità per la tutela della privacy ha già chiarito, nel Provvedimento del 16 luglio 2009, l'obbligo per la banca di fornire un preavviso al debitore circa l'imminente registrazione dei dati in uno o più sistemi di informazioni creditizie private (EURISC CRIF, Experian, CTC, BDCR di Assilea ecc.) al verificarsi di ritardi nei pagamenti. In particolare, l'articolo 4 comma 7 del codice di deontologia e di buona condotta emanato dall'Autorità per la tutela della privacy, dispone che, al verificarsi di ritardi nei pagamenti, la banca, anche unitamente all'invio di solleciti o di altre comunicazioni, deve avvertire l'interessato circa l'imminente registrazione dei ...

CRIF EURISC – cattivi pagatori eventi pregiudizievoli e diritto all'oblio
Ho chiesto recentemente un finanziamento che mi è stato negato in ragione del fatto, così mi hanno riferito, che risulto iscritta alla CRIF come cattiva pagatrice, o meglio cattivo pagatore. Cinque anni fa, in un momento di gravi difficoltà economiche, ho  sospeso il pagamento del mutuo di casa mia per un periodo di 8 mesi.. Poi però, fortunatamente, sono riuscita a ripianare i debiti con la banca ed ho ripreso a pagare le rate regolarmente. E' possibile che all'evento pregiudizievole appena riferito sia imputabile il rifiuto del  prestito richiesto? Non dovrebbe valere per tutti quelli che hanno avuto esperienze simili alla ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ho la liberatoria ma sono finito in cai. Clicca qui.

Stai leggendo Ho la liberatoria ma sono finito in CAI Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 10 Maggio 2011 Ultima modifica effettuata il giorno 1 Maggio 2017 Classificato nella categoria decisioni Arbitro Bancario Finanziario in tema di protesto e segnalazione illegittima in centrale rischi

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)