Ho debiti relativi al versamento iva (rateizzata con equitalia), sconosciuti a mio marito nel loro esatto ingente ammontare

ho debiti relativi al versamento iva (rateizzata con equitalia), sconosciuti a mio marito nel loro esatto ingente ammontare, per la mia attività commerciale.
siamo in comunione di beni, se mi succedesse qualcosa, cosa succede? diventerebbe lui debitore anche in caso di rifiuto dell'eredità?

Commento di marika | Domenica, 28 Settembre 2008

In caso di rifiuto dell'eredità ne risponderebbe nella misura del 50%, essendo debiti contratti in regime di comunione di beni.

Accettando l'eredità ne risponderebbe al 100%.

Commento di karalis | Domenica, 28 Settembre 2008

28 settembre 2008 · Loredana Pavolini

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Debiti e regime di comunione dei beni – domande e risposte
Quali sono i beni personali che non rientrano nella comuni­one? a. I beni di proprietà del coniuge prima del matrimonio. b. I beni ricevuti dopo il matrimonio per donazione o eredità. c. I beni di uso strettamente personale di ciascun coniuge. d. I beni che servono all'esercizio della professione di ...
Debiti ereditari e beneficio di inventario
Il beneficio di inventario consente all'erede di tenere distinto il proprio patrimonio da quello del defunto. Il "beneficio di inventario" è un istituto che consente all'erede di tenere distinto il proprio patrimonio da quello del defunto (articolo 490 del Codice civile). Questo istituto è opportuno nei casi in cui l'erede ...
Azione esecutiva sui beni ricadenti nella comunione legale fra coniugi per debiti personali di uno di essi - Opposizioni esperibili all'esecuzione
Secondo giurisprudenza consolidata è legittima l'aggressione esecutiva di ognuno dei beni in comunione legale fra coniugi, per debiti personali contratti da uno di essi, esclusivamente nella sua interezza e non per una inesistente quota della metà, salvo il diritto del coniuge non debitore a percepire, in sede di distribuzione, la ...
Comunione legale » Che succede se il creditore espropria un bene ai coniugi?
In sede di comunione legale, nel caso di esecuzione forzata, come ad esempio un pignoramento, e vendita di uno dei beni divisi tra coniugi, il consorte non debitore ha diritto ad ottenere la metà della somma ricavata dalla vendita. I beni della comunione legale dei coniugi, infatti, possono essere espropriati ...
Diffida e messa in mora del creditore
Avete letto bene, il titolo è proprio la messa in mora del creditore!!! Si può mettere in mora il creditore quando questi rifiuti, senza un legittimo motivo, di ricevere il pagamento offertogli dal debitore (ai sensi degli articoli 1208 e 1209 del codice civile), o nel caso in cui il ...

Spunti di discussione dal forum

Equitalia e paura di pignoramento – separazione dei beni o separazione?
Mio marito ha debiti abbastanza grandi con Equitalia, stiamo rateizzando già quattro cartelle ma ho paura la cosa continui in quanto avendo lui una officina e continuando a non pagare i contributi annuali all'inps, le cartelle non finiscono mai. Siamo sposati dal 2004 in comunione dei beni e siamo possessori…
Successione e rinuncia all’eredità
Nel 1990 mio marito ha cessato la libera professione per fallimento avendo in sospeso diversi debiti con finanziarie e banche. Nel 1994 è stato assunto presso la pubblica amministrazione e pertanto i creditori hanno provveduto a pignorare il quinto dello stipendio. Essendo sposata in separazione dei beni, volevo sapere se…
Accertamento fiscale riscossione coattiva e comunione dei beni
Mio marito ha ricevuto un avviso di accertamento da parte dell'Agenzia delle entrate, al quale senza dubbio seguirà la notifica della cartella Equitalia relativa al mancato versamento di Irpef per l'attività di società individuale di cui era titolare fino all'anno 2012. Siamo regolarmente sposati in regime di comunione di beni…
Debiti con Equitalia – Comunione e separazione dei beni
Mio marito ha contratto debiti con equitalia riguardo iva e inps: ho letto che gli anni di prescrizione sono 10. Possono aggredire anche me, sua moglie, se i debiti sono avvenuti prima della separazione dei beni? Mentre per i debiti avvenuti dopo, io sarei tranquilla? Potrei intestarmi un’auto ad esempio,…
Equitalia ed eredità – Quando uno degli eredi è debitore
A causa di un male irreversibile, hanno diagnosticato a mia zia un male incurabile che la porterà a salutarci nei prossimi due mesi. Oltre al dolore, vorremmo comprendere come muoversi in una situazione tale. Mio zio risulta debitore nei confronti di Equitalia di una somma tale da aver posto in…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ho debiti relativi al versamento iva (rateizzata con equitalia), sconosciuti a mio marito nel loro esatto ingente ammontare. Clicca qui.

Stai leggendo Ho debiti relativi al versamento iva (rateizzata con equitalia), sconosciuti a mio marito nel loro esatto ingente ammontare Autore Loredana Pavolini Articolo pubblicato il giorno 28 settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria cartelle esattoriali - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?