Ho chiesto alla mia banca di rinegoziare il mutuo usufruendo dell'articolo 3 del decreto Legge 93 del 27/05/08 di Tremonti

Salve! ho chiesto alla mia banca di rinegoziare il mutuo usufruendo dell'articolo 3 del decreto Legge 93 del 27/05/08 di Tremonti per risparmiare la mia rata visto il caro vita che oggi duramente affrontiamo,ma purtroppo la mia banca(MELIORBANCK)non mi ha accettato la richiesta.
Cosa posso fare in merito a quanto detto?Perchè mi è stata rifiutata la richiesta se è una legge?
Lieta e certa di un Vostro interessamento porgo DISTINTI SALUTI

Commento di Stefania | Martedì, 9 Settembre 2008

Meliorbanca non ha aderito alla convenzione tra ABI e Ministero dell'economia. La legge stabilisce le condizioni in cui devono operare le banche che aderiscono alla convenzione.
Quello che puoi fare è ricorrere ad un altro istituto bancario che tramite surroga o sostituzione concluda il tuo rapporto con Meliorbanca.

Commento di PromotoreMutui | Giovedì, 18 Settembre 2008

18 settembre 2008 · Piero Ciottoli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

La ricontrattazione del mutuo – cambiamo tasso e durata senza spese di banca e senza spese notarili
Cosa è la ricontrattazione o rinegoziazione (Bersani) del mutuo La ricontrattazione del mutuo è un istituto di nuova affermazione nel panorama giuridico europeo, ma è comunque legato a un nuovo accordo di entrambe le parti (banca - cliente), e difficilmente può essere oggetto di una pretesa unilaterale da parte del ...
Mutuo sostituzione rinegoziazione portabilità
Esistono rilevanti differenze e numerose analogie fra sostituzione, rinegoziazione e portabilità del mutuo, dal momento che, spesso, i termini sostituzione (o cambio), rinegoziazione (o contrattazione), portabilità (o surroga o surrogazione) del mutuo vengono impropriamente confusi. ...
La surrogazione (o surroga) del mutuo – cambiamo banca e condizioni senza estinguere il mutuo
La surrogazione del mutuo è uno strumento per far conseguire risparmi ai mutuatari, previsto dalla Legge 40/2007 (legge Bersani). Con la surrogazione del mutuo, il mutuatario può accordarsi con una nuova banca per avere un altro mutuo senza la necessità di estinguere quello con la banca originaria, che non può ...
Il mutuo e le normative di legge
L'acquisto di una casa è per molte famiglie il coronamento di un sogno, il raggiungimento di un obiettivo importante. Chi non dispone per intero dell'importo necessario ad effettuare l'acquisto trova nel mutuo immobiliare uno strumento estremamente utile. La scelta di un mutuo tuttavia va valutata con attenzione: comporta un impegno ...
Ritardo nella portabilità del mutuo - Il risarcimento incombe sulla banca cedente
Nel caso la portabilità del mutuo non si perfezioni entro il termine di trenta giorni dalla data della richiesta da parte della banca cessionaria alla banca cedente dell'avvio delle procedure di collaborazione interbancarie ai fini dell'operazione di surrogazione, la banca cedente è comunque tenuta a risarcire il cliente in misura ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ho chiesto alla mia banca di rinegoziare il mutuo usufruendo dell'articolo 3 del decreto legge 93 del 27/05/08 di tremonti. Clicca qui.

Stai leggendo Ho chiesto alla mia banca di rinegoziare il mutuo usufruendo dell'articolo 3 del decreto Legge 93 del 27/05/08 di Tremonti Autore Piero Ciottoli Articolo pubblicato il giorno 18 settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria mutui casa - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

  • vincenza.giannotta 2 dicembre 2008 at 22:32

    è una vergogna questa banca “meliorbanca” è l’istituto bancario più decadente è più indiferente alle problematiche delle famiglie! noi siamo una fam di 5 persone 3 figli abbiamo chiesto per primo la surroga e ci hanno risposto che non avevano aderito al decreto ora richiediamo la riduzione dei tassi d’interessi del decreto tremonti-bersani e nn hanno aderito ma insomma con questa banca ci si deve impiccare e basta !!!!!!!!!!! nn è giusto ci sarà una legge che ci tuteli davanti a questi squali!

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca