Indice del post mettersi alla guida con calzature aperte o a piedi nudi » che dice la legge?

Non esiste più alcun divieto dal 1993 circa l'uso di calzature di tipo aperto (ciabatte, zoccoli, infradito) durante la guida di un veicolo. Inoltre, non è nemmeno è vietato guidare a piedi nudi. Secondo le norme che regolano la guida delle autovetture, il conducente deve autodisciplinarsi nella scelta dell'abbigliamento e degli accessori al fine di garantire un'efficace azione di guida con i piedi come, appunto, accelerazione, frenata e uso della frizione. Il codice della Strada: ben 240 articoli. Ma nemmeno uno che vieti la guida con le infradito o con tacchi vertiginosi: nella normativa, infatti, non c’è traccia di [ ... leggi tutto » ]

Innanzitutto, è bene sapere che, se chi guida con calzature improprie causa un incidente mortale, il rischio è di dover contribuire al risarcimento assicurativo, con decine di migliaia di euro in ballo. Le possibili accuse? Imprudenza, assenza o inadeguata attenzione e valutazione della situazione. Pertanto, se il guidatore con le infradito o con i tacchi, causa un incidente, all'intervento delle Forze dell'ordine, può darsi che nel verbale venga indicato che il tipo di calzatura utilizzata dal conducente fosse inappropriata. E qui la palla passa all'Assicurazione che deve risarcire il danneggiato: se si riesce a dimostrare che il tacco ha [ ... leggi tutto » ]

Sul tema in questione, è intervenuta anche la Suprema Corte, che si è pronunciata a sfavore degli automobilisti amanti della comodità e del fresco ai piedi. La Corte di Cassazione penale, sezione IV, infatti, con la sentenza del 24 maggio 1978, numero 6401, ha sancito che: Lo slittamento del piede dal pedale del freno non costituisce caso fortuito, ma imperizia del conducente e quindi trattasi di condotta sicuramente colposa. P [ ... leggi tutto » ]

8 ottobre 2013 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Guida in stato di ebbrezza » Farmaci che incrementano tasso alcolemico
Alcuni farmaci possono incrementare il tasso alcolemico. Se il conducente è consapevole di assumerli, non deve mettersi alla guida. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, IV Sezione Penale, con la sentenza numero 15562 del 3 aprile 2013 dove ha sancito che: anche nel vigente codice di procedura penale la ...
Automobilista in evidente guida in stato di ebbrezza? » Va comunque rispettata la norma sulla precedenza
Nell'ottica di un incidente stradale, anche se l'altro conducente è in condizioni di evidente guida in stato di ebbrezza, vanno rispettate comunque le norme sulla precedenza: la colpa del sinistro va solo a chi lo abbia determinato con il proprio comportamento. Si deve dare la precedenza anche al conducente ubriaco. ...
Rc auto » Scopriamo l'assicurazione a guida esclusiva
Una delle possibilità di risparmio per chi si cimenta nei meandri dei contratti rc auto, è quella che prevede la guida esclusiva. Vediamo di cosa si tratta. Sono sempre di più gli italiani che, per cercare di risparmiare sui premi delle polizze auto, scelgono di approcciare al mondo della tutela ...
Ubriaco alla guida di una bicicletta - no alla sospensione della patente
La sospensione della patente non può essere disposta nei confronti di chi guida una bicicletta in stato di ebbrezza. Il Tribunale di Trento aveva applicato la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente ad un tizio che si era posto alla guida di una bicicletta in stato di ebbrezza alcolica, ...
Guida in stato di ebbrezza » Il trasgressore non può rifiutarsi di seguire gli agenti in commissariato se lo stesso si trova nelle vicinanze
Conducente fermato per sospetta guida in stato di ebbrezza viene invitato al Comando per il controllo con l'etilometro? Non può rifiutarsi di seguire gli agenti se la stazione si trova nelle vicinanze. Il conducente che si oppone alla richiesta dei Carabinieri di recarsi con loro al Comando per sottoporsi all'etilometro ...

Spunti di discussione dal forum

Multa uso telefono non a viva voce non dotato di auricolare
Ho ricevuto una multa alle ore 19,43 del 21 maggio u.s. in roma "via cristof.colombo/via di malafede prov. roma dir. ostia" uso telefono non a viva voce non dotato di auricolare art.17372-3bis codice strada. violazione che ricorrendo condizioni art.126 codice strada determineranno complessivamente decurtazione 5 punti patente o certificato idoneità…
Automobile prestata ad un amico causa tamponamento – E ora che succede: ci rimetterò io?
Un mio caro amico mi ha chiesto il favore di prestargli la mia macchina mentre ero fuori per lavoro (una settimana): data la nostra vecchia amicizia gli ho concesso il favore senza problemi. Al mio ritorno, però, ho trovato la vettura in pessime condizioni. Il mio amico mi ha confessato…
Se assicurazione non copre sinistro
In relazione al topic precedente, mi e' sorto altro dubbio: se l'assicurazione non dovesse coprire i danni provocati all'altra auto, in quanto guidando senza patente si viola il codice stradale, su chi si rifa'? Su chi ha effettivamente provocato il sinistro, cioe' colui che guidava al momento dell'incidente, o a…
Infrazione fatta da un conducente non proprietario del veicolo
Ho ricevuto un verbale per essere passato in una corsia preferenziale controllata da una porta telematica, essendo preferenziale l'accesso è autorizzato ai soli bus, mezzi di soccorso e residenti. Avendo prestato la moto a mio fratello, residente nella via soggetta ad essere corsia preferenziale. Posso contestare la multa dal momento…
Assicurazione per la responsabilità civile auto con guida esclusiva – Cosa vuol dire?
Mi hanno proposto la stipula di un contratto di assicurazione RC auto a guida esclusiva ad un prezzo molto conveniente. A che rischi vado incontro se sottoscrivo?

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post mettersi alla guida con calzature aperte o a piedi nudi » che dice la legge?. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Mettersi alla guida con calzature aperte o a piedi nudi » Che dice la legge? Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 8 ottobre 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria multe e sinistri - giurisprudenza di legittimità e di merito - circolari del ministero dei trasporti Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca