Guida in stato di ebbrezza - Tasso alcolemico compreso tra 0 e 0,5 g/l

Nessuna sanzione è prevista se il valore del tasso alcolemico è inferiore a 0,5 g/l, il conducente ha età superiore a 21 anni, la patente è stata conseguita da più di tre anni e il conducente non è un autotrasportatore.

Negli altri casi, cioè quando pur essendo il tasso alcolemico inferiore a 0,5 g/l, il conducente è un autotrasportatore, ha meno di 21 anni, oppure ha conseguito la patente da meno di tre anni, si applicherà una sanzione amministrativa il cui importo è compreso fra € 155 a € 624.

Riportiamo di seguito quanto dispone il comma 1 dell'articolo 186 bis del codice della strada:

È vietato guidare dopo aver assunto bevande alcoliche e sotto l'influenza di queste per:

  1. i conducenti di età inferiore a ventuno anni e i conducenti nei primi tre anni dal conseguimento della patente di guida di categoria B;
  2. i conducenti che esercitano l'attività di trasporto di persone, di cui agli articoli 85, 86 e 87;
  3. i conducenti che esercitano l'attività di trasporto di cose, di cui agli articoli 88, 89 e 90;
  4. i conducenti di autoveicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t, di autoveicoli trainanti un rimorchio che comporti una massa complessiva totale a pieno carico dei due veicoli superiore a 3,5 t, di autobus e di altri autoveicoli destinati al trasporto di persone il cui numero di posti a sedere, escluso quello del conducente, è superiore a otto, nonchè di autoarticolati e di autosnodati.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca