Indice del post giudice di pace » cause sotto i 1100 euro senza avvocato

Giudice di pace » Considerazioni sulle cause sotto i 1100 euro senza avvocato

Giudice di pace: come noto, c'è la possibilità di presentarsi in giudizio senza avvocati per cause con valore fino a 1.100 euro. Ma al consumatore/debitore conviene questa pratica? Cerchiamo di chiarirlo nel prosieguo dell'articolo. Come noto, è di 1.100 euro il limite di valore entro il quale si può stare in giudizio senza l’assistenza legale di fronte al giudice di pace. La competenza dei giudice di pace, infatti, è stabilita dall'articolo 7 del Codice di procedura civile. In base a questa norma il giudice di pace è competente per le cause relative a beni mobili di valore non superiore [ ... leggi tutto » ]

Cause dal giudice di pace sotto i 1100 euro senza avvocato: conviene?

Come accennato, grazie a due norme introdotte dal governo Monti è stato innalzato, da euro 516,46 a euro 1100,00, il valore della causa presso il giudice di pace, entro cui ci si può difendere senza l'ausilio dell'avvocato. Negli aggiornamenti normativi, veniva inoltre previsto che nelle cause rientranti in detti limiti di valore (1100 euro), le spese, competenze ed onorari liquidati dal giudice non possono superare il valore della domanda. Questo vuol dire che se il consumatore sceglie di rivolgersi ad un avvocato, in caso di vittoria, dovrà pagarlo da solo senza potersi avvalere del principio della soccombenza, che vuole [ ... leggi tutto » ]

19 aprile 2014 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post giudice di pace » cause sotto i 1100 euro senza avvocato. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Giudice di pace » Cause sotto i 1100 euro senza avvocato Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 19 aprile 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 1 maggio 2017 Classificato nella categoria consigli ed avvisi utili Inserito nella sezione tutela dei beni del debitore.



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca