Indice del post frodi con carte di credito - misure di sicurezza e consigli

In questo articolo ci proponiamo di stilare una guida sulle misure di sicurezza per l'utilizzo delle stesse, con i consigli nel caso si sia incappati in un uso indebito od una truffa. La regola numero uno, valida per ogni modalita' di utilizzo della carta, e' quella di controllare regolarmente l'estratto conto della carta di credito, spuntando ogni addebito con gli scontrini e le ricevute. In alternativa e' possibile usufruire dei servizi che sempre piu' spesso le banche -soprattutto quelle on-line- propongono ai propri clienti. Quello piu' utile al riguardo e' la comunicazione via SMS -quindi praticamente in tempo reale- [ ... leggi tutto » ]

In particolare, per GLI ACQUISTI NEI NEGOZI: non perdere mai di vista la persona (il commesso) alla quale si consegna la carta; non conservare mai il PIN (numero segreto) insieme alla carta; molte banche offrono bancomat che possono essere usati anche come carta di credito. In caso di smarrimento o furto, occorre telefonare immediatamente al numero verde specifico -che e' bene sempre avere con se'- per bloccare la carta; conservare le ricevute del pagamento fino all'arrivo, [ ... leggi tutto » ]

Rappresentano il piu' diffuso e tipico utilizzo delle carte di credito, e sono indubbiamente vantaggiosi, rispetto ai canali di acquisto tradizionali, sia in termini di comodita' che di varieta' di scelta e di velocita'. Benche' diano la sensazione di essere sempre e comunque molto rischiosi, in realta' sono relativamente sicuri a patto di rispettare determinate "regole": e' bene acquistare on line solo su siti ad alto standard di sicurezza, protetti dai sistemi di sicurezza internazionali: SSL (Secure Socket Layer) e SET (Secure Electronic Transaction). Simboli riconoscibili dalla certificazione e dal lucchetto che appare sulla schermata del computer. Questi siti [ ... leggi tutto » ]

In caso di acquisti in rete frequenti, e' bene dotarsi di un lettore esterno della carta: in questo modo i dati non viaggiano su Internet. Alcuni istituti bancari mettono a disposizione una carta di credito virtuale che utilizza un codice differente per ogni acquisto, come se per ogni transazione si utilizzasse una carta di credito differente. Un altro metodo alternativo di pagamento e' il denaro elettronico, tramite i pagamenti E-cash, che possono essere adottati scaricando, direttamente dalla rete, il software necessario ed aprendo un conto virtuale presso le banche abilitate on line. Anche le carte prepagate e i borsellini [ ... leggi tutto » ]

E' innanzitutto opportuno, e obbligatorio, presentare denuncia all'autorita' (polizia, carabinieri, etc.). Dell'accaduto va anche avvisata la societa' emittente (la banca, il circuito interbancario, etc.), chiamando il numero verde fornito con la carta o comunque seguendo le istruzioni che la stessa prevede in questi casi, chiedendo il blocco immediato della carta. Se il furto o la perdita riguarda una carta di credito di solito e' richiesta la ripetizione della comunicazione entro 48 ore tramite raccomandata a/r, allegando copia della denuncia (che va comunque conservata per almeno un anno). Riguardo la responsabilita' inerente ai prelievi successivi al furto o allo smarrimento, [ ... leggi tutto » ]

La clonazione, ovvero la duplicazione della carta (di credito o bancomat), e' meno frequente dello smarrimento e del furto, ma negli ultimi anni si sta evolvendo ed espandendo, diventando sempre piu' insidiosa. La tecnica piu' diffusa di clonazione e' l'applicazione di un lettore magnetico a quello presente sugli sportelli ATM di prelievo contanti, abbinato ad una microtelecamera che riprende il codice segreto digitato o ad una finta tastiera applicata su quella dello sportello. Per carpire il codice viene anche utilizzata la tecnica del "finto aiuto" offerto -per esempio- dalla zelante persona che era in attesa dietro di noi dopo [ ... leggi tutto » ]

27 agosto 2013 · Giovanni Napoletano

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Carte di credito » il decalogo
La carta di credito è uno strumento di pagamento collegato a un rapporto di conto corrente, costituito da una tessera di plastica che contiene dispositivi (microchip e/o banda magnetica) per il riconoscimento dei dati identificativi del titolare e alcuni elementi di sicurezza. Sul fronte della carta sono riportati le generalità ...
Truffe in banca e su internet ai danni dei consumatori » I consigli da seguire
Truffe in banca e su internet ai danni dei consumatori: purtroppo non si arresta la crescita delle frodi creditizie. Scopriamo quali sono le cause principali per cui i criminali riescono ad accedere alle informazioni personali attraverso documenti, cartacei o in formato digitale, e attraverso i dati e profili scaricabili dai ...
Acquisti sul web con carta di credito? » Ecco come tutelarsi
Acquistare sul web con la propria carta di credito: una pratica sempre più usata dai consumatori italiani. Ma quando si usa la carta di credito su internet bisogna sempre fare molta attenzione al fine di evitare spiacevoli truffe e frodi informatiche. Vi proponiamo, allora, una serie di suggerimenti da seguire ...
Carte di credito e CAI – domande e risposte
Cosa è la Centrale d'Allarme Interbancaria (CAI)? La CAI è l'archivio informatico costituito presso la Banca d'Italia nel quale confluiscono informazioni riguardanti irregolarità commesse dalla clientela nell'utilizzo degli assegni e delle carte di pagamento. In quali casi di utilizzo irregolare delle carte di pagamento si viene iscritti nella CAI? Solo ...
Frodi online » Postepay e la procedura di chargeback
Sempre più spesso capita di trovare sul proprio estratto conto della Postepay transazioni (ad esempio una ricarica) online mai richieste né effettuate. Dopo le varie segnalazioni alla polizia postale, il rimborso comunque non avviene. Cosa fare? Scopriamo la procedura di chargeback. Come abbiamo accennato, la prima cosa da fare in ...

Spunti di discussione dal forum

I creditori possono procedere al pignoramento di una carta prepagata con International Bank Account Number (IBAN)?
Come è noto la carte con IBAN sono anch'esse inserite nella anagrafe tributaria e rintracciabili dai creditori tramite l'istituto emittente, essendo trattate come se fossero un normale conto corrente. Nel caso di giacenza positiva, quali ulteriori problematiche e costi incontrerebbe il creditore Italiano nel pignorare il debitore italiano che possiede…
Iscrizione in CAI per irregolare utilizzo della carta di credito
Avevo una carta di credito che scadeva a febbraio 2016: non avendo ricevuta la carta sostitutiva, chiamando il contact center gli chiedevo se potevo ritenere il contratto rescisso; mi rispondevano che non avendola ricevuta la carta non era più attiva. Nel mese di marzo ricevo estratto amex con il pagamento…
E’ pignorabile la carta di credito aggiuntiva che fa riferimento allo stesso plafond della carta di credito principale?
La mia compagna ha un conto corrente su cui transita il suo stipendio, io ho delega di operare su tale conto. Volevo sapere se la carta di credito aggiuntiva intestata al sottoscritto può essere pignorata, avendo debiti con il fisco?
Carta di credito emessa da banca spagnola – Possono bloccarne l’utilizzo irregolare in Italia?
Da poco sono rientrato in Italia dopo un periodo in Spagna, e purtroppo sono stato costretto ad utilizzare una carta di credito spagnola per questioni di sopravvivenza, che ora non riesco a pagare non avendo ancora trovato lavoro. L'importo di un migliaio di euro può portare a segnalazioni al CRIF…
Come evitare la segnalazione nella CAI segmento carte di credito?
Ho una carta di credito revolving: ho ricevuto una lettera di avviso dalla finanziaria emittente, che, se non pago le rate insolute, un paio, verrò segnalato in CAI. Quanto tempo ho per regolarizzare la posizione della carta di credito ed evitare l'iscrizione in CAI?

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post frodi con carte di credito - misure di sicurezza e consigli. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Frodi con carte di credito - misure di sicurezza e consigli Autore Giovanni Napoletano Articolo pubblicato il giorno 27 agosto 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria tutela consumatori - frode creditizia e furto di identità Inserito nella sezione tutela consumatori.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca