Fondo patrimoniale ed opposizione ad equitalia

Quando è legittima un'ipoteca iscritta da Equitalia su immobili compresi in un fondo patrimoniale?

Nel caso esaminato in tribunale, ad un contribuente era stata iscritta un'ipoteca per debiti nei confronti dell'agente della riscossione.

Il debitore si difendeva producendo in giudizio l'estratto del certificato di matrimonio, redatto da un pubblico ufficiale, dal cui si evinceva la stipula dell'atto di costituzione di un fondo patrimoniale.

Ma i giudici di primo grado respingevano il ricorso spiegando che, nel documento, mancava l'indicazione della data della costituzione del fondo patrimoniale.

Nell'atto, infatti, era riportata unicamente la data di stipula del fondo patrimoniale, ma non quella di annotazione del fondo.

Dello stesso parere i giudici di secondo grado, i quali hanno chiarito che quando manca la data di annotazione, a margine dell'atto di matrimonio, la costituzione del fondo patrimoniale non può essere validamente opposta nei confronti di Equitalia, con la conseguenza che l'iscrizione ipotecaria deve ritenersi del tutto legittima.

28 marzo 2014 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca