Ho richiesto un finanziamento per acquisto auto e non mi è stato concesso in quanto risultava un’iscrizione al CRIF

Ho richiesto un finanziamento ad acquisto auto e non mi è stato concesso in quanto risultava un’iscrizione al CRIF.

Ho fatto la richiesta di accesso ed è risultata un’iscrizione come garante in una società dalla quale ero uscito e liberato con lettera dalla banca.

Pertanto, per un errore o mancanza della banca nella concellazione non hoi avuto il finanziamento ed ho perso la caparra.

POSSO CHIEDERE ALLA BANCA I DANNI?

Grazie e saluti

Commento di Giò | Giovedì, 25 Settembre 2008

La comunicazione con la quale il garante chiede di liberarsi dall’obbligo fidejussorio in favore della banca e nell’interesse della società ha effetto liberatorio per il fidejussore dal momento in cui vine ricevuta dalla banca creditrice. Questa avrà risposto formalmente che prendeva atto della tua volontà, confermando però quale fosse a quella data il debito della società verso la banca e che per quel debito rimanevi comunque impegnato verso la banca,finchè la società non avesse estinto i propri debiti con la banca. Questo peraltro prevede la ns. legge.
Pertanto, se la società è ancora debitrice della banca, la permanenza dell’iscrizione in CRIF ed in Centrale Rischi BankItalia è legittima. Se invece la società in questione ha estinto i propri debiti con la banca, potrai chiedere alla stessa la cancellazione della segnalazione in CRIF (ed in Centrale Rischi) ed eventuale risarcimento danni.

Commento di consulente legale | Giovedì, 25 Settembre 2008

25 Settembre 2008 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Furto identità » Come proteggersi da iscrizione in CRIF e Centrali Rischi
Sempre più numerose le truffe che riguardano il furto di identità: in questo articolo vi spieghiamo come salvaguardarsi tecnicamente e giuridicamente da chi apre un finanziamento a vostro nome e poi vi fa trovare segnalati nelle banche dati dei cattivi pagatori, come la crif e la cai. Quotidianamente, purtroppo, agli utenti della rete capita di rispondere a una e-mail che chiede i dati personali o le credenziali di accesso ad un servizio di home banking, cadendo così nella rete di un truffatore si appropria indebitamente dell'identità del malcapitato. Così facendo, questi cyber-criminali, realizzano dei documenti falsi o contraffatti utilizzati, poi, ...

CRIF EURISC – Centrale Rischi Intermediazione Finanziaria
Fra i SIC privati assume una importanza rilevante la crif (Centrale Rischi Intermediazione Finanziaria), nota anche come EURISC. CRIF La crif gestisce un archivio dati privato (EURISC appunto)  a cui aderiscono le principali banche italiane. La crif è specializzata nella realizzazione e gestione di sistemi di referenziazione del credito, anche noti semplicemente come elenchi dei cattivi pagatori. La banca quando riceve richieste per la concessione di un finanziamento o, di apertura di un conto corrente, prima di deliberarne l'affidamento o l'apertura effettua numerosi controlli. L'istituto di credito, infatti, valuta le informazioni fornite dal richiedente nella documentazione e procede ad integrarle con altre desunte da ...

CRIF EURISC – guida alla cancellazione gratuita e senza intermediari
Chi è CRIF e quali dati gestisce Nell'articolo che segue spieghiamo chi è CRIF e quali dati dei cattivi pagatori la società gestisce. Indichiamo le condizioni che devono essere verificate perchè un cattivo pagatore abbia il diritto di chiedere la cancellazione dall'elenco CRIF. Forniamo le istruzioni su come procedere per ottenere la cancellazione da CRIF invitando il lettore ad utilizzare una raccomandata AR e non il form disponibile sul sito CRIF. CRIF è un Sistema di Informazioni Creditizie (SIC). Un sistema di informazioni creditizie (SIC) positivo e negativo, o Centrale Rischi, o archivio dei cattivi pagatori, non è altro che un ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ho richiesto un finanziamento per acquisto auto e non mi è stato concesso in quanto risultava un’iscrizione al crif. Clicca qui.

Stai leggendo Ho richiesto un finanziamento per acquisto auto e non mi è stato concesso in quanto risultava un’iscrizione al CRIF Autore Ornella De Bellis Articolo pubblicato il giorno 25 Settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria domande e risposte su prestito negato e cattivi pagatori

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)