Fideiussione a garanzia per poter accedere alla rateazione di un debito contributivo INPS


Indice dei contenuti dell'articolo



Ho richiesto all’Inps la dilazione di pagamento per dei contributi non pagati: la richiesta è stata accolta, ho pagato la prima rata ed ora mi chiedono una fideiussione bancaria/assicurativa a garanzia delle rate successive.

Ho letto che con il decreto salva-italia la fideiussione non è più necessaria: vale solo per Equitalia o anche per l’Inps?

E soprattutto, possono comunque richiederla anche se non è obbligatoria?

15 Ottobre 2012 · Genny Manfredi

Indice dei contenuti dell'articolo




Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su fideiussione a garanzia per poter accedere alla rateazione di un debito contributivo inps. Clicca qui.

Stai leggendo Fideiussione a garanzia per poter accedere alla rateazione di un debito contributivo INPS Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il giorno 15 Ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 21 Settembre 2017 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)