Le Fideiussioni Bancarie

Le fidejussioni emesse da istituti di credito bancari sono le fidejussioni più garantiste per il Beneficiario, dato che l'importo a garanzia e già depositato su un conto corrente ed è vincolato a favore del beneficiario che in qualsiasi momento può richiedere l'attivazione senza il beneficio della preventiva escussione.

Il Contraente della stessa fideiussione bancaria deve essere un soggetto bancabile e avere una disponibilità liquida immediata.

Infatti il Modus Operandi delle banche è quello di richiedere dall'80 % al 110 % della garanzia richiesta sia sotto forma di titoli oppure liquidità.

Nel caso in cui il contraente abbia degli affidamenti questi vengono intaccati dalla garanzia richiesta penalizzando cosi la propria disponibilità e capacità di debito oltre che ricevere una vera e propria segnalazione nelle banche dati proprio come se fosse un finanziamento, infatti si può chiamare anche credito di firma.

Ovviamente le banche per questo servizio si fanno pagare una commissione che può essere anche del 2/3 % sull'importo considerando che i tempi di emissione sono di circa 3/6 settimane

Argomenti correlati

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su le fideiussioni bancarie . Clicca qui.

Stai leggendo Le Fideiussioni Bancarie Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 3 gennaio 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 27 gennaio 2017 Classificato nella categoria garanzie e fideiussioni .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca