Gli Attori principali della Fideiussione

Ecco quali sono gli attori principali della fideiussione:

  1. L'Istituto erogante che emette la fideiussione (banca, assicurazione, intermediario finanziario, confidi).
  2. Il Contraente è il soggetto che contrae l'obbligazione principale utilizzando la Fideiussione come garanzia ulteriore. Il contraente può essere una persona fisica o una persona giuridica, nel caso in cui il contraente non fosse sufficientemente garantista per l'obbligazione che ha contratto il soggetto che emette la Fideiussione può richiedere l'inserimento di persone fisiche coobbligate cosi da sostenere al massimo l'obbligazione presa .
  3. Il Beneficiario è il soggetto che "beneficia" della fidejussione, ovvero che con la stipula della stessa acquisisce il diritto di "escuterla", ovvero di incassare la garanzia dal soggetto che la emessa.
  4. . I Coobbligati: L'Istituto che emette la garanzia ha la facoltà di richiedere un supporto per rilasciare la garanzia inserendo uno o più soggetti che insieme al Contraente principale si coobbligano e sono detti infatti "Coobbligati". Questi soggetti rispondo in solido con il contraente principale, a risarcire l'istituto che ha emesso la fidejussione nel caso in cui venisse escussa dal beneficiario

I settori in cui vengono utilizzate le fidejussioni sono molteplici il più delle volte le fidejussioni vengono utilizzate nei seguenti settori : <

  • Contratti tra privati/aziende : garanzie di pagamento relative a contratti di fornitura o locazioni, compravendite, permute immobiliari, il settore immobiliare in generale .
  • Cauzioni giudiziarie : sospensione di esecuzioni, concordati preventivi o fallimentari ecc.
  • Garanzie fiscali : rateizzazioni d'imposta, rimborsi IVA ecc.
  • Contratti tra privati ed enti governativi : opere di urbanizzazione, appalti ecc.
  • Finanziamenti : garanzia di fidi o prestiti.
  • Anticipo Finanziamenti a Fondo Perduto : POR PON FESR AGEA ARTEA

Soggetti abilitati al rilascio di fideiussioni:

  • Istituti Bancari (Fideiussione Bancaria);
  • Compagnie di Assicurazione regolarmente autorizzate IVASS al ramo 15
  • Intermediari Finanziari aventi i requisiti di cui agli art. 106 e/o 107 del D. Lgs. 385/1993 (Fideiussione Finanziaria)* <&li>
  • Confidi*
  • Le Fidejussioni Finanziarie e Assicurative rispetto alle Bancarie hanno:

    • minori costi generali;
    • minori contro-garanzie;
    • tempi di emissione ridotti;
    • nessuna pressione sulle capacità di credito (non impegnano il castelletto bancario, gli importi garantiti di solito non vengono inseriti nella centrale rischi bancaria).

    Dobbiamo dire che è difficile specificare con una percentuale fissa il costo di una fideiussione.

    I fattori che determinano il relativo Tasso applicato possono dipendere dall'Istituto che la eroga, dai livelli di rischio dell'operazione, dalla solidità patrimoniale dei soggetti contraenti, dalla tipologia richiesta e dalle condizioni contrattuali richieste dal beneficiario. L'Istituto che eroga la fidejussione valuta il livello di rischio della garanzia e la solidità patrimoniale e reddituale del Contraente e solo dopo un valutazione approfondita l'Istituto erogante valuta se emettere o meno la fideiussione ed il relativo premio. La principale differenza tecnica tra le Fideiussioni Bancarie, le Fideiussioni Finanziarie e Assicurative sta nell'immobilizzo della somma richiesta a garanzia.
    Infatti gli istituti bancari di solito richiedono un collaterale paritetico o nella migliore delle ipotesi dell'80 % dell'importo della garanzia per poter emettere la Fideiussione richiesta. Di solito il collaterale a garanzia richiesto dagli istituti bancari è costituito da un deposito di fondi/titoli o dall'impegno di parte del castelletto affidato, penalizzando economicamente e la capacità bancaria del richiedente/contraente.
    Il più delle volte le banche emettono, quando decidono di emettere una fideiussione, un vero e proprio contratto autonomo di garanzia svincolato dalle obbligazioni contrattuali principali sottoscritte dalle parti, cosi facendo il beneficiario sarà garantito per la somma dovuta senza considerare il contratto oggetto della fideiussione.

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Argomenti correlati

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su gli attori principali della fideiussione . Clicca qui.

Stai leggendo Gli Attori principali della Fideiussione Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 3 gennaio 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 27 gennaio 2017 Classificato nella categoria garanzie e fideiussioni .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca