Indice del post la fideiussione per acquisto casa in costruzione

Perché è necessaria la fideiussione per l'acquisto di una casa in costruzione

In caso di acquisto di un immobile in costruzione, generalmente, se il costruttore (impresa o cooperativa) dovesse fallire prima della stipula dell'atto di trasferimento della proprietà (che di solito avviene dopo il completamento della costruzione), solo i creditori dotati di garanzie reali sul fabbricato in costruzione (ad esempio la banca che ha finanziato l'acquisto del terreno e/o la costruzione del fabbricato iscrivendo ipoteca sull'immobile) vedranno soddisfatte le proprie ragioni di credito, dovendo essere loro riconosciuto, con precedenza su tutti gli altri creditori, il ricavato della vendita forzata del fabbricato in costruzione. L'acquirente, invece, privo di specifiche garanzie sugli immobili, [ ... leggi tutto » ]

I presupposti di applicazione della disciplina di tutela per acquisto casa in costuzione

Il decreto legislativo 20 giugno 2005 numero 122 (di seguito denominato anche "decreto legislativo") prevede una specifica forma di tutela per l'acquirente di immobili da costruire che consiste nell'obbligo posto a carico del costruttore di consegnare all'acquirente una fideiussione a garanzia di tutte le somme, o comunque dei corrispettivi incassati sino al trasferimento della proprietà o di altro diritto reale di godimento. Lo scopo della normativa è, evidentemente, quello di tutelare l'acquirente di immobile da costruire in quanto contraente più debole, al quale deve essere garantita la possibilità di recuperare tutte le somme versate al costruttore nel caso in [ ... leggi tutto » ]

Fideiussione per acquisto casa in costruzione - Entrata in vigore della normativa ed operatività delle tutele

Il decreto legislativo è entrato in vigore il 21 luglio 2005. L'obbligo posto a carico del costruttore di consegnare all'acquirente una garanzia fideiussoria e l'obbligo sempre a carico del costruttore di consegnare all'acquirente una polizza assicurativa indennitaria di durata decennale si applicano a partire dal 21 luglio 2005 ma con esclusione dei contratti aventi per oggetto immobili per i quali il permesso di costruire o comunque il provvedimento abilitativo sia stato richiesto prima del 21 luglio 2005. Le tutele a favore dell'acquirente di un immobile da costruire sono destinate a operare in diversi momenti: al momento della stipula del [ ... leggi tutto » ]

La fideiussione di garanzia per acquisto casa in costruione

Il costruttore, entro l'atto della stipula del contratto preliminare, dovrà consegnare all'acquirente una fideiussione, rilasciata da una banca, da un'impresa di assicurazione o da un intermediario finanziario abilitato, a garanzia di un importo pari alle somme e/o al valore di ogni altro eventuale corrispettivo che il costruttore abbia già riscosso o, secondo i termini e le modalità stabilite nel contratto preliminare, debba ancora riscuotere dall'acquirente prima del trasferimento della proprietà. La garanzia pertanto dovrà coprire: le somme che il costruttore abbia già riscosso o i valori già acquisiti al momento della stipula del contratto preliminare; le somme che il [ ... leggi tutto » ]

La fideiussione di garanzia per acquisto casa in costruione - criticità e possibili forme di elusione

L'acquirente dovrà prestare particolare attenzione per evitare che si verifichino forme di elusione della normativa di tutela che finirebbero per andare a suo danno. Rischi concreti di elusione si possono verificare sia prima dell'inizio della costruzione (nel caso di vendita [ ... leggi tutto » ]

Fideiussione per acquisto casa in costruzione - La vendita sulla carta

La consegna della garanzia fideiussoria è obbligatoria solo se oggetto del preliminare sia un immobile da costruire ossia un immobile che si trovi in uno stadio di costruzione che si colloca tra i seguenti due momenti: dopo l'avvenuta richiesta del permesso di costruire ovvero dopo l'avvenuta presentazione della denuncia di inizio attività ( Ricorrendo le condizioni di cui all'articolo 22 terzo comma DPR 380/2001 Testo Unico in materia edilizia) (e purché tale richiesta o tale presentazione siano successive alla data del 21 luglio 2005); prima del completamento delle finiture e quindi sino a che non sia possibile richiedere il [ ... leggi tutto » ]

Fideiussione per acquisto casa in costruzione - La vendita al grezzo

L'efficacia della fideiussione cessa al momento del trasferimento della proprietà, o di altro diritto reale di godimento sull'immobile, o dell'atto definitivo di assegnazione. Questa norma penalizza il promissario acquirente: infatti, posto che l'efficacia della fideiussione cessa quando avviene il trasferimento della proprietà dell'immobile, a prescindere dall'ultimazione dei lavori, si finisce con il lasciare il promissario acquirente privo di tutela se le somme versate sino al momento in cui avviene il trasferimento della proprietà eccedono il valore di quanto viene in quel momento trasferito. Si pensi, ad esempio, all'accordo, inserito nel preliminare, che preveda il trasferimento della proprietà, con il [ ... leggi tutto » ]

Accollo di mutuo per acquisto casa in costruzione

L'acquirente (o l'assegnatario) può pagare in tutto o in parte il corrispettivo fissato per l'acquisto (o l'assegnazione) di un immobile accollandosi il mutuo (o una quota del mutuo) contratto dal costruttore (o dalla cooperativa) con un istituto di credito (e garantito da ipoteca iscritta sullo stesso immobile che viene trasferito e/o assegnato). Con l'accollo, l'acquirente (o l'assegnatario) assume a proprio carico il debito che il costruttore (o la cooperativa) ha contratto nei confronti dell'istituto di credito per effetto del mutuo. Tuttavia, se l'istituto di credito non aderisce espressamente all'accollo convenuto tra le parti, la parte venditrice (o la cooperativa) [ ... leggi tutto » ]

Quando l'acquirente della casa in costruzione può beneficiare delle tutele di legge

Affnchè l'acquirente possa fruire dei benefici previsti dalla legge, deve trattarsi di una persona fisica con ben precisi requisiti. In particolare è necessario che il soggetto: sia promissaria acquirente o che acquisti un immobile da costruire; ovvero, abbia stipulato un contratto che abbia o possa avere per effetto l'acquisto o comunque il trasferimento non immediato di un immobile da costruire (compreso il leasing); acquisti per sé ovvero per un proprio parente in primo grado (ad es. il figlio); si sia impegnato con una cooperativa edilizia per ottenere l'assegnazione di un immobile da costruire per iniziativa della stessa. La disciplina [ ... leggi tutto » ]

Glossario dei termini ricorrenti nel preliminare di compravendita della casa

Caparra confirmatoria La caparra confirmatoria è la somma di denaro che al momento della conclusione del contratto preliminare la parte promissaria acquirente versa alla parte promittente venditrice, a conferma della serietà dell'impegno assunto. Caparra penitenziale La caparra penitenziale è la somma di denaro versata dalla parte alla quale è riconosciuto il diritto di recedere dal contratto preliminare; funge da corrispettivo nel caso di recesso. Fideiussione La fideiussione è l'atto con il quale la banca, l'impresa assicuratrice o l'intermediario finanziario abilitato garantiscono l'adempimento del venditore/costruttore o della cooperativa edilizia di restituire all'acquirente gli anticipi versati fino alla stipula del contratto [ ... leggi tutto » ]

Acquisto casa in costruzione - Compromesso e situazione di crisi

In situazioni di crisi è destinata ad operare la garanzia fideiussoria prevista dal decreto legislativo 122/2005. La situazione di crisi ricorre nei casi in cui il costruttore sia sottoposto o sia stato sottoposto alle procedure di seguito indicate: a esecuzione immobiliare, in relazione all'immobile oggetto del contratto; a fallimento; ad amministrazione straordinaria; a concordato preventivo; a liquidazione coatta amministrativa. Si precisa, inoltre, che la situazione di crisi si intende verificata alla data: di trascrizione del pignoramento relativo all'immobile oggetto del contratto; di pubblicazione della sentenza dichiarativa del fallimento o del provvedimento di liquidazione coatta amministrativa; di presentazione della domanda [ ... leggi tutto » ]

23 febbraio 2012 · Ludmilla Karadzic

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post la fideiussione per acquisto casa in costruzione. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post La fideiussione per acquisto casa in costruzione Autore Ludmilla Karadzic Articolo pubblicato il giorno 23 febbraio 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria garanzie e fideiussioni .



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca