Indice del post autovettura sottoposta a fermo amministrativo » e' possibile venderla?

Come abbiamo chiarito esaurientemente nei nostri precedenti articoli sul tema, il fermo amministrativo consiste in una misura cautelare attivata dall'agente della riscossione (Equitalia) attraverso la trascrizione del fermo del bene mobile registrato, ad esempio un’automobile, nel Pubblico registro automobilistico, con conseguente divieto di circolazione. La circolazione con mezzi sottoposti a fermo amministrativo è vietata e sanzionata, come previsto dall'articolo 214 comma 8 del codice della strada. Un veicolo sottoposto a fermo amministrativo non può essere né venduto, né rottamato. Se, dopo il fermo amministrativo, il debito continua a non essere pagato, l’agente della riscossione può sottoporre a pignoramento il [ ... leggi tutto » ]

Sembrerebbe di sì, dal momento che il fermo amministrativo è, come l’ipoteca su un immobile, un atto di natura cautelare che non comporta la perdita di proprietà, requisito sufficiente per obbligare il proprietario del veicolo sottoposto a fermo amministrativo al pagamento del bollo. D’altra parte c’è chi afferma il contrario, basandosi sulla circostanza che, comunque, il fermo amministrativo comporta una perdita temporanea della libera disponibilità del bene e che quindi il proprietario del veicolo sottoposto a fermo amministrativo non è tenuto a pagare il bollo auto, almeno nel periodo in cui il veicolo è sottoposto a fermo amministrativo. Come [ ... leggi tutto » ]

Veniamo invece al caso in cui si fosse ricevuto unicamente un preavviso di fermo amministrativo. Il preavviso di fermo amministrativo è un atto con cui si invita il debitore a mettersi in regola nei successivi 30 giorni (prima erano 20; la modifica è stata introdotta dal decreto del fare) con l’avvertenza che, in caso di mancato pagamento, si procederà all'iscrizione del fermo amministrativo sul veicolo a motore. In questo arco di tempo il debitore ha la possibilità di vendere il proprio mezzo. Qualora non ci riuscisse, sempre nel limite dei 30 giorni, è possibile richiedere ad equitalia la rateazione [ ... leggi tutto » ]

16 novembre 2013 · Carla Benvenuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Fermo amministrativo e pagamento bollo auto - facciamo chiarezza
Il fermo amministrativo segue il mancato pagamento di un atto formale come: la cartella esattoriale; l'avviso di accertamento esecutivo,  che sostituisce la cartella cartella esattoriale dall'ottobre 2011 per debiti di origine erariale; l'ingiunzione di pagamento,  già utilizzata da molti comuni per riscuotere le multe e unico mezzo che gli stessi ...
Circolare con veicolo sottoposto a fermo amministrativo non è reato
La circolazione del veicolo sottoposto al fermo amministrativo, posta in essere dal proprietario di cui il bene è affidato in custodia, concreta l'ipotesi del reato di sottrazione di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dall'autorità amministrativa, sanzionata dal codice penale (articolo 334). Tuttavia, secondo ...
Fermo amministrativo - quando la notifica del preavviso è omessa o viziata
Com'è noto, dopo 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale, se il debitore non ha provveduto a pagare, non ha ottenuto una rateizzazione o non è intervenuto un provvedimento di sospensione o annullamento del debito, Equitalia può attivare alcune procedure a garanzia del credito degli enti impositori. Fra queste, il ...
Quando Equitalia può disporre il fermo amministrativo sul veicolo del debitore
Decorso inutilmente il termine 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale, Equitalia può disporre il fermo dei beni mobili del debitore o dei coobbligati iscritti in pubblici registri, dandone notizia alla direzione regionale delle entrate ed alla regione di residenza. La procedura di iscrizione del fermo di beni mobili registrati ...
Fermo amministrativo » Dal preavviso alla cancellazione
Il fermo amministrativo viene istituito nel 1973 ed è una disposizione tramite cui le amministrazioni o gli enti competenti (si va dall'Agenzia delle entrate all'Inps, dalle Regioni ai Comuni) provvedono, tramite enti esattori, alla riscossione coattiva di crediti insoluti “bloccando” un bene mobile dell'obbligato. Il fermo amministrativo, di solito, viene ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post autovettura sottoposta a fermo amministrativo » e' possibile venderla?. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Autovettura sottoposta a fermo amministrativo » E' possibile venderla? Autore Carla Benvenuto Articolo pubblicato il giorno 16 novembre 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 29 maggio 2017 Classificato nella categoria preavviso di fermo amministrativo e fermo amministrativo .

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca