Prescrizione fattura relativa a prestazioni di artigiani o manutentori

Purtroppo, le fatture o le ricevute relative a prestazioni di artigiani o manutentori vanno conservate 10 anni dal compimento della prestazione.

Si tratta del termine di prescrizione ordinaria applicabile, in mancanza di altre specifiche di legge. Ed è il tempo consigliato di conservazione delle prove di pagamento dei conti dei vari artigiani (elettricisti, meccanici, idraulici, muratori, etc.).

Se lei ha pagato in contanti e non ha prove testimoniali dell'avvenuto pagamento, credo ci sia ben poco da fare.

Pur in assenza di contratto, è facile dimostrare che sul tetto sono stati effettuati degli interventi in epoca relativamente recete. Dovrebbe trovare qualcuno che possa affermare di aver eseguito i lavori, se proprio vuole mettersi sullo stesso piano di chi esige il pagamento di fatture già saldate.

29 ottobre 2012 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca