Eredità

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

I miei genitori sono deceduti, mio padre da 10 mesi e mia madre da 4 mesi.

Purtroppo sono morti non dico in povertà ma quasi e pertanto non hanno lasciato in eredità assolutamente niente. Solo ora, io e i miei fratelli siamo venuti a conoscenza di debiti ( multe auto non pagate, bolli auto non pagati, tasse non pagate ecc. ).

La mia domanda: non avendo ricevuto niente e non avendo mai dichiarato di accettare l’eredità in quanto figli, possiamo essere chiamati a pagare i debiti? Se si cosa dobbiamo fare? 

Grazie

La discussione continua in questo forum.

11 Agosto 2010 · Andrea Ricciardi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Rinuncia eredità e morosità nei confronti di ALER
Mio fratello è deceduto a settembre lasciando debiti nei confronti di Equitalia e Aler: possedeva il 10% di un immobile con rendita catastale molto bassa, abbandonato dal 1987 per mancati accordi fra eredi. I tre figli maggiorenni, senza figli, faranno rinuncia di eredità entro tre mesi dalla data della morte. Mio marito e io abbiamo avviato la procedura presso il giudice tutelare per la tutela della figlia sedicenne, motivando anche la necessità di rinuncia dell'eredità da parte della minore. Tale procedura richiederà alcuni mesi quindi la nomina di tutore andrà oltre il tre mesi dalla morte del padre. Nel caso ...

Accettazione eredità con beneficio di inventario - passività maggiori dei beni
Mio padre è nullatenente, ma ha una situazione debitoria importante: io ho un figlio di pochi mesi che, molto probabilmente, sarà minorenne quando mio padre verrà a mancare. Se, alla morte di mio padre, io dovessi accettare l'eredità con beneficio di inventario, ho capito che sarei tenuto a rispondere dei debiti solo entro i termini dei beni ereditati (pari a zero, nel mio caso). I creditori, quindi, non sarebbero soddisfatti ma non potrebbero rifarsi sui miei beni. Avendo accettato io l'eredità con beneficio di inventario, ma non essendo i beni ereditati sufficienti a soddisfare i creditori, esiste la possibilità che ...

Rinuncia all'eredità da parte dei chiamati all'eredità - Può essere cumulativa?
Volendo rinunciare all'eredità di mia madre, consistente in terreni e fabbricati con assenza di debiti mutui eccetera, sia io che i miei 3 figli maggiorenni e volendolo fare direttamente al Tribunale vi chiedo se questo può essere fatto insieme od ognuno singolarmente con relative spese fisse di registrazione. ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su eredità. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)