I beni acquistati prima del matrimonio sono di esclusiva proprietà dell'acquirente

I beni acquistati prima del matrimonio sono di esclusiva proprietà dell'acquirente.

Questo indipendentemente se si sia, o meno, adottato il regime di separazione o di comunione dei beni.

Le formule utilizzate nelle cartelle esattoriali per rendere edotto il destinatario dell'atto delle conseguenze cui va incontro se non paga, sono del tutto generiche.

17 settembre 2012 · Simonetta Folliero

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.




Cerca