Indice del post equitalia e accordi saldo e stralcio

Equitalia accetterebbe mai una proposta a saldo e stralcio?

Ricevo cartella esattoriale di Equitalia superiore ai 10 mila euro: attualmente pago un prestito bancario di € 357 al mese e ho una trattenuta in busta paga pari a 1/20 (stabilito con sentenza del Tribunale). Vivo in affitto. Non ho beni immobili.   I miei beni mobili sono di scarso valore e la mia auto è un catorcio. Non soffermandomi su quanto presente nella cartella (multe prescritte - notificate dopo 7 anni) e evidentissimi segni di anatocismo, sapendo a cosa vado incontro, vorrei pagare. Equitalia accetterebbe mai una proposta a saldo e stralcio? Inoltre, il calcolo esatto del pignoramento [ ... leggi tutto » ]

Equitalia non prende nemmeno in considerazione accordi a saldo e stralcio

Sgombriamo subito il campo dagli equivoci: Equitalia non prende nemmeno in considerazione accordi a saldo e stralcio. Il suo ruolo è quello di riscuotere le somme indicategli dal creditore. Al massimo, l'accordo andrebbe proposto al creditore. Il dirigente o funzionario della PA che l'accettasse, ammesso che possa farlo, rischierebbe una denuncia, se non per abuso di ufficio (nell'ipotesi che possa farlo) comunque per concussione. Lei ha attualmente una trattenuta del 5% sullo stipendio. Che, in caso di pignoramento, le vale quanto il due di coppe in una partita di briscola a bastoni, se la ritenuta non è conseguenza di [ ... leggi tutto » ]

17 settembre 2012 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Quando il pignoramento di stipendi e pensioni è effettuato direttamente da Equitalia
Le somme dovute a titolo di pensione, di stipendio, di salario o di altre indennità relative al rapporto di lavoro o di impiego, comprese quelle dovute a causa di licenziamento, possono essere pignorate dall'agente della riscossione in misura pari ad un decimo per importi fino a 2.500 euro e in ...
Accordo a saldo stralcio e liberatoria per cancellazione dalla CRIF - errori da non commettere
Sono stata segnalata al CRIF come cattiva pagatrice (ho saltato 4 rate da pagare) ma poi ho liquidato tutto alla società finanziaria in un unica soluzione, (questi mi avevano assicurato che non ero stata segnalata) ebbene dopo 1 anno mi è arrivato un avviso di pagamento di 161.00 euro per ...
Accordo a saldo stralcio - La segnalazione in Centrale Rischi va limitata al solo importo non recuperato
Le disposizioni, di natura amministrativa, dettate dal Bankitalia per regolare le modalità e i presupposti della segnalazioni in Centrale Rischi (CR) prevedono che il creditore, anche quando addiviene ad una definizione transattiva in relazione a crediti classificati a sofferenza, sia sempre tenuto, anche a pagamento eseguito, a procedere alla segnalazione, ...
Accordo a saldo stralcio - Come deve essere redatto il testo della quietanza liberatoria
Quando il debitore non rispetta il piano di rimborso del prestito che gli è stato erogato e successivamente raggiunge un accordo transattivo a saldo stralcio con la società di recupero cessionaria del credito, particolare cautela va riservata alle modalità con cui deve essere redatta la quietanza liberatoria. Soprattutto se si ...
Accordo transattivo a saldo stralcio - Illegittima la segnalazione in Centrale rischi per un debito rinunciato
Com'è noto, le disposizioni che regolano le modalità e i presupposti delle segnalazioni nelle Centrali Rischi, pubbliche e private, prevedono che il creditore (banca, finanziaria e società di recupero crediti) anche quando addiviene ad una definizione transattiva, sia sempre tenuto a procedere alla segnalazione, sebbene limitatamente alla quota parte dell'importo ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post equitalia e accordi saldo e stralcio. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Equitalia e accordi saldo e stralcio Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 17 settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria cartelle esattoriali - domande e risposte .



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca